Dt Swiss presenta il nuovo mozzo 240 Classic

8

Il mozzo Dt Swiss 240 Classic è un modello storico utilizzato con successo sia su strada che Mtb, ed i cui meccanismi sono presenti su un numero enorme di mozzi sul mercato anche di altri marchi. Ora l’azienda svizzera di Bienne lo ha rinnovato, dotandolo della tecnologia Ratchet EXP, e migliorandolo dove possibile.

 

In particolare è stata migliorata la facilità manutenzione, la longevità dei cuscinetti e riducendone il peso.

Per farlo DT Swiss ha aumentato la distanza tra i due cuscinetti, incrementando la rigidità del 15%.


Ha ridotto il numero di componenti, per una più facile manutenzione e minor usura dei pezzi.

 

In particolare, il sistema precedente richiedeva due molle coniche per assicurare il corretto allineamento dei due anelli dentati, mentre ora, col sistema Ratchet EXP la connessione è solidale al copro del mozzo per la ghiera dentata interna, ed utilizza solo una molla conica per l’allineamento. Questo ne riduce l’usura e velocizza l’ingaggio.

Ulteriori informazioni sul sito Dt Swiss

Commenti

Articolo precedente

La Vuelta non partirà dai Paesi-Bassi

Articolo successivo

La UAE recupera Gaviria e prende Juan Ayuso

Gli ultimi articoli in News

Quintana non si ritira

Nairo Quintana non si ritira. Curioso dare questa notizia “all’inverso”, quando di solito si annunciano i…