News #doping

Luis Villalobos sospeso per doping

Luis Villalobos sospeso per doping

Piergiorgio Sbrissa, 19/05/2020

Luis Villalobos (EF Education First) è stato controllato positivo ad un ormone della crescita, il GHRP-6, il 25 aprile 2019, in un controllo fuori competizione, quando correva per la squadra Aevolo.

Villalobos, 21 anni, è stato sospeso in via provvisoria sia dall’UCI che dalla sua attuale squadra, ed ora potrà richiedere le controanalisi sul campione B come a prassi.

Considerato un ottimo prospetto per il futuro, Villalobos ha già vinto due titoli nazionali a cronometro, e nel 2018 si era messo in ottima evidenza con un’8° posto al giro dello Utah.

Commenti

  1. venduti per ricerca ok, ma questo significa che non funzionano o funziano comunque benissimo ?

    a scanso di equivoci, esco sempre da solo, mi faccio i miei giri, non mi interessa prendere nulla, manco prendo ramificati o proteine in polvere visto che appunto uscendo da solo arrivo sempre primo a prescindere dalla mia condizione :))):

    è che mi incuriosisce il doping da sempre ed avevo letto iniezioni di gh sono costosissime, serve ricette e bla bla invece pare si possa aumentare il gh solo con iniezioni di un peptide che altro non è che una proteina piu corta od un aminoacido piu lungo che si trova appunto, primo risultato della mia ricerca su google, su amazon