Luis Villalobos sospeso per doping

Luis Villalobos sospeso per doping

19/05/2020
Whatsapp
19/05/2020

Luis Villalobos (EF Education First) è stato controllato positivo ad un ormone della crescita, il GHRP-6, il 25 aprile 2019, in un controllo fuori competizione, quando correva per la squadra Aevolo.

Villalobos, 21 anni, è stato sospeso in via provvisoria sia dall’UCI che dalla sua attuale squadra, ed ora potrà richiedere le controanalisi sul campione B come a prassi.

Considerato un ottimo prospetto per il futuro, Villalobos ha già vinto due titoli nazionali a cronometro, e nel 2018 si era messo in ottima evidenza con un’8° posto al giro dello Utah.

Commenti

  1. Et voilà, peptidi.
    Ce ne sono una miriade estremamente difficili da rilevare ed è da qualche anno che vanno di moda. Uno su tutti, AICAR.
    Tra l'altro il GHRP 6 non è che sia estremamente utile se non utilizzato insieme ad altri peptidi o SARMS.
    Insomma, roba da dilettanti...
  2. bianco222:

    Controllo del 25 Aprile 2019. Se la sono presa comoda...
    ....come si fa a sospendere un'anno dopo ? E' assurdo a prescindere...siamo nel terzo millennio o mi sbaglio...anche perchè nel frattempo chiudi una stagione ....casomai di belle vittorie.... gandalf