News #mathieu van der poel

Mathieu van der Poel ha vinto la terza tappa della Tirreno-Adriatico

Mathieu van der Poel ha vinto la terza tappa della Tirreno-Adriatico

Piergiorgio Sbrissa, 12/03/2021

[comunicato stampa] Gualdo Tadino, 11 marzo 2021 – Mathieu van der Poel (Alpecin-Fenix) ha vinto la terza tappa della Tirreno-Adriatico Eolo, da Monticiano a Gualdo Tadino (219 km). Sul traguardo ha preceduto Wout van Aert (Team Jumbo-Visma) e Davide Ballerini (Deceuninck – Quick Step). Wout van Aert è ancora in Maglia Azzurra.

RISULTATO FINALE
1 – Mathieu van Der Poel (Alpecin-Fenix) – 219 km in 5h24’18”, media 40.518 km/h
2 – Wout van Aert (Team Jumbo-Visma) s.t.
3 – Davide Ballerini (Deceuninck – Quick Step) s.t.

CLASSIFICA GENERALE
1 – Wout van Aert (Team Jumbo-Visma)
2 – Mathieu van der Poel (Alpecin-Fenix) a 4”
3 – Julian Alaphilippe (Deceuninck – Quick Step) a 10”

LE MAGLIE

  • Maglia Azzurra, leader della classifica generale, sponsorizzata da Sara AssicurazioniWout van Aert (Team Jumbo-Visma)
  • Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo ZanettiWout van Aert (Team Jumbo-Visma)
  • Maglia Verde, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da EnelVincenzo Albanese (Eolo-Kometa Cycling Team)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da SportfulTadej Pogačar (UAE-Team Emirates)    

Il vincitore di tappa Mathieu van der Poel , subito dopo l’arrivo, ha dichiarato: “Ero frustrato per l’errore che ho fatto ieri, quindi volevo far bene oggi. Sono davvero felice di questa vittoria, soprattutto dopo il lavoro della squadra. È stato uno sprint davvero difficile dopo una lunga tappa. Volevo davvero vincere una tappa della Tirreno-Adriatico.”

Commenti

  1. FDG:

    È anche una questione di dinamica di gruppo. Ora sanno che lui può andare a chiudere e vuole.
    Se sia un bene o male deve valutarlo lui con la squadra.
    Questo discors a volte puo' essere valido. Pero' scusa, chi aveva dei dubbi sul fatto che WVA potesse chiudere un buco? :)
  2. jan80:

    era davanti WVA,non ha la testa da perdente,ripeto ci sta che abbia chiuso per vincere la tappa pensando che comunque non sarebbe stato saltato......ha vinto cosi anche 2 giorni fa' per esempio.
    I 2 crossisti non sono come Alaphilippe che quando e' davanti fa finta di tirare,questi menano forte e senza troppi calcoli,ma bisogna anche dire che hanno piu' potenza del francese
    Pensava di non essere saltato da van der poel dopo lo sforzo di chiudere quel buco?! Ma dai... :))):
    Per il resto concordo, non fanno troppo calcoli. Questo è molto piacevole lato spettatore. Però, specie su corse importanti potrebbe essere anche rischioso