Nuova Focus Izalco Max: Make you Faster

42

Focus ha rinnovato la propria ammiraglia, la Izalco Max, ottimizzandola dal punto di vista aerodinamico e del rapporto peso/rigidità.

[Comunicato stampa] Ci siamo chiesti: qual è l’essenza di una bici da strada? Velocità! È questo ciò che rappresenta IZALCO MAX? Assolutamente si! Il nostro obiettivo è che tu sia veloce su una IZALCO MAX. Pertanto tutto ciò che riguarda IZALCO MAX doveva essere veloce, senza compromessi.

Laddove contano i miglioramenti nei dettagli, abbiamo reso la nostra bici da strada ancora più veloce rendendola più rigida e più aerodinamica rispetto alla versione precedente. È la composizione perfetta di aerodinamica, rigidità e peso per chi non scende a compromessi sulla velocità in ogni situazione. Con IZALCO MAX non ci sono corse lente. È davvero l’essenza della velocità.

Il nostro obiettivo di sviluppo per l’ultima IZALCO MAX era tanto semplice quanto difficile: realizzare la bici da strada più veloce che abbiamo mai realizzato. Prendi la versione predecedente e rendila più aerodinamica. Rendila più rigida. Non permettere che sia troppo pesante. Il tutto senza perdere l’essenza del divertimento che IZALCO MAX deve sempre avere.

Dopo un lungo periodo di sviluppo, possiamo dire con orgoglio di aver realizzato la nostra bici da strada più veloce di sempre. Abbiamo ottimizzato l’aerodinamica, migliorato la rigidità, reso più intuitiva la manovrabilità e non abbiamo aumentato il peso. Il risultato: una bici da strada dalle prestazioni aerodinamiche straordinarie per farti andare più veloce

Il movimento centrale più alto in combinazione con l’angolo del tubo sterzo più ripido si traduce in una manovrabilità più agile e una migliore accelerazione.

A proposito di miglioramenti nei dettagli: i nostri ingegneri hanno lavorato molto per raggiungere il livello più alto di prestazioni aerodinamiche. Il risultato sono forme NACA raffinate con un miglioramento aerodinamico di 4,7 W rispetto al modello predecedente.

Rispetto a un tubo tondo, la forma del tubo a profilo alare NACA (Comitato consultivo nazionale per l’aeronautica) riduce drasticamente la resistenza. La nostra esclusiva forma NACA troncata combina vantaggi aerodinamici con elevata rigidità del tubo e peso ridotto.

La galleria del vento ha confermato il nostro obiettivo riguardo alla forma del telaio NACA:IZALCO MAX è veloce senza compromessi!Risparmiando 6,6 watt a 45 km/h, è 1 minuto e 47 secondi più veloce su una distanza di 45 km rispetto al modello precedente.

E c’è di più: una borraccia standard sul tubo obliquo è quasi completamente protetta dal vento con un effetto minimo di soli 0,3 W. Perché purtroppo non tutti abbiamo gregari personali e dobbiamo portarci l’acqua da soli.

Trovare il perfetto equilibrio tra rigidità e comfort è l’apice del design del telaio. Un vertice che abbiamo scalato soprattutto per la nuova IZALCO MAX. Abbiamo ottimizzato la rigidità del movimento centrale e anche la rigidità laterale della forcella.

Allo stesso tempo, abbiamo migliorato il comfort in sella accorciando il tubo sella. C‘è una maggiore flessibilità grazie all‘estensione del reggisella più lunga.

Sappiamo tutti che la fiducia ti fa andare più veloce. IZALCO MAX è nota per la sua ottima versatilità e il suo carattere giocoso. Quindi, abbiamo protetto queste caratteristiche per perfezionare attentamente la geometria per facilitare le curve, soprattutto alle alte velocità. Ciò aumenterà la tua sicurezza e quindi la velocità a cui vuoi spingerla.

Il nostro C.I.S. nasconde i cavi sotto l’attacco manubrio. Ciò fornisce un aspetto pulito e vantaggi aerodinamici. Inoltre viene fornito con un supporto per computer integrato sia per Wahoo che per Garmin. Puoi anche collegare una luce o una action cam al supporto, se ne hai bisogno. Per semplificare la manutenzione, puoi smontare facilmente l’unità attacco manubrio per riporre in sicurezza la tua IZALCO MAX in una custodia per bici.

IZALCO MAX è disponibile in sette misure. In abbinamento allo stem, che proponiamo in sei lunghezze da 70 a 120 mm, ha davvero tutte le misure per ognuno di voi.

Puoi passare facilmente a una versione più corta o più lunga dello stem per regolare il fitting, nonché aggiungere e rimuovere i distanziatori dell’attacco manubrio senza dover aprire alcuna linea di interruzione.Tutto ciò migliora la personalizzazione di IZALCO MAX e il modo in cui puoi adattarla alle tue precise esigenze.

Il peso del telaio è il risultato di molti fattori: aerodinamica, rigidità, layup e fibre di carbonio, solo per citarne alcuni. Cambiane uno e molto probabilmente il peso cambierà, nel bene e nel male. Cosa significa questo? IZALCO Max non è una bici da strada solo per i Cols di questo mondo. Così come non è una bici da cronometro iper aerodinamica. È la più leggera possibile e allo stesso tempo raggiunge i nostri elevati obiettivi in termini di aerodinamica, rigidità e qualità della fibra di carbonio. Ciò si traduce in un peso del telaio di 865 g per la 9.series e di 1050 g per la 8.series per la taglia M del telaio con ulteriori 400 g per la forcella.

 

Commenti

  1. stambecco:

    ad esempio?
    Canyon... Ultimate CF SLX a 8700 ti da:
    DT ARC Dicut 1100 (cuscinetti ceramici, meno peso ecc)
    Powermeter
    Una sella fullcarbon da 120g che costa 5 volte quella della Focus
    Copertoni top gamma
    Un cockpit bellissimo


    Non è tanto per le prestazioni che alla fine saranno simili ma è facile tenere il prezzo più basso degli altri sulla topdigamma come ha fatto Focus se poi non la monti come una topdigamma della concorrenza...
  2. tubus:

    Domanda volutamente provocatoria : se togliamo il logo dai telai, quante e quali sarebbero le bdc che si riconoscono a prima vista ? gandalf
    Così, senza pensarci troppo, mi viene da dire la Trek Madone ( la bici con il buco ), poi se ci penso un pò ......boh ....
    Praticamente tutte le bici aero dei 10/15 marchi principali si distinguono abbastanza bene tra loro, se segui un minimo il mercato.
    Tra quelle "da salita" si somigliano abbastanza quelle col carro basso, ma anche tralasciando la Colnago a congiunzioni (che ha proprio una struttura diversa) ne rimangono molte che si distinguono bene (le Bianchi, la Aethos, la Dogma, la TCR, la Lapierre...)
  3. paoloderapage:

    Canyon... Ultimate CF SLX a 8700 ti da:
    DT ARC Dicut 1100 (cuscinetti ceramici, meno peso ecc)
    Powermeter
    Una sella fullcarbon da 120g che costa 5 volte quella della Focus
    Copertoni top gamma
    Un cockpit bellissimo


    Non è tanto per le prestazioni che alla fine saranno simili ma è facile tenere il prezzo più basso degli altri sulla topdigamma come ha fatto Focus se poi non la monti come una topdigamma della concorrenza...
    Il cockpit è bellissimo sintanto che non si spezza nelle mani del povero malcapitato (vedi MvP)
Articolo precedente

Morto il corridore 20enne Mark Groeneveld

Articolo successivo

Il percorso del Tour de France 2024

Gli ultimi articoli in News