Nuove scarpe Specialized S’Works Ares

Nuove scarpe Specialized S’Works Ares

Piergiorgio Sbrissa, 21/01/2021

[Comunicato stampa] Quando arriva il momento di attaccare in salita, quando vai in fuga solitaria oppure se ti trovi a sprintare sul traguardo, ogni watt conta. Ecco perché abbiamo progettato le S-Works Ares per essere le scarpe più efficienti e performanti sul mercato. Decenni di esperienza con lo sviluppo Body Geometry, innovazione ossessiva e la collaborazione con i migliori atleti al lavoro hanno contribuito a creare una scarpa da gara completamente nuova. Un nuovo sistema di chiusura (in attesa di brevetto), interno rinforzato in Dyneema® senza linguetta e una suola in carbonio molto rigida FACT PowerlineTM prevengono il gioco del piede all’interno della scarpa, riducono lo sforzo sui tendini e fanno sì che ogni watt impresso sui pedali si traduca in movimento. Queste scarpe sono 1% più veloci di qualsiasi altro nostro modello, e sul traguardo, è tutto quello che conta.

Massimo trasferimento di potenza grazie alla rigida e leggerissima suola FACT PowerlineTM in fibra di carbonio: indice di rigidità 15.0. Le bussole filettate in titanio possono essere invertite per arretrare maggiormente la tacchetta fino a 5mm.

 

Le caratteristiche Body Geometry, come l’arco longitudinale, il bottone metatarsale e il varus wedge sono fondamentali per un comfort maggiore, prestazioni ottimale e minore possibilità di subire traumi. L’allineamento corretto dell’anca, piede e ginocchio riduce il movimento laterale/mediale del ginocchio e salvaguarda la circolazione fino alla punta dei piedi.

 

l sistema di chiusura, in attesa di brevetto, assicura un’ottima tenuta per gli sforzi fuori-sella. Sono state create zone non-elastiche dove il materiale Dyneema® si trova inserito in strati di materiale sintetico e TPU per una connessione perfetta e un comfort ottimale.

 

Sistema BOA® Li2 Fit con registri indipendenti e microregolazione, con garanzia Boa®. La talloniera PadLockTM mantiene sempre in posizione il tallone per una migliore accelerazione. Tacchetta posteriore antiscivolo e facilmente sostituibile. Calzata Form Fit con avampiede ampio per una perfetta connessione ed un comfort eccezionale.

Disponibile in 4 colorazioni. NB: Il colore rosso sarà disponibile solo in fase di lancio, dopo il primo lotto non verrà più offerta.

Prezzo: 419eu

 

 

Commenti

  1. Tony 96:

    In base a cosa dici ciò ? Le hai ?

    Le ho e sono tutto il contrario di quello che dici, la suola può essere termoplasmata per adattarsi al piede. I Boa che poi non son proprio di quel marchio sono normalissimi, e non hanno nulla da invidiare ai classici boa (avuti su top di gamma Fizik e Giro). La parte del tallone è bella dura e da un buon supporto, tanto che le prime uscite perdevo sempre sangue.
    Insomma 400€ per roba prodotta in fabbrica vs 400€ per roba fatta a mano fa un artigiano ed in ITALIA. Aggiungi che poi tutti avranno ai piedi le Specy, mentre le Luigino son molto più rare, insomma ti distingui dalla massa.
    Secondo me le Luigino hanno però un puntale nero troppo invadente,
  2. A vederle non mi entusiasmano, anzi, ma come per la sella e casco andrebbero provate per avere il giusto feedback.
    Comunque credo che al prossimo cambio di scarpe continuerò a dare fiducia alle bontrager xxx, sarei al secondo paio di scarpe, un prodotto con il quale mi sono trovato a mio agio, ed il nuovo modello l’hanno ulteriormente migliorato per quanto riguarda la calzata e confort della tomaia.
    Poi per essere un top di gamma ha un prezzo competitivo, il che non guasta.