Oscar Sevilla aggredito e derubato

Oscar Sevilla aggredito e derubato

19/03/2018
Whatsapp
19/03/2018

Il corridore Oscar Sevilla, 41enne della squadra colombiana Medellin, è stato aggredito domenica a Bogotà da 5 uomini mascherati che gli hanno rubato la bicicletta, casco ed occhiali mentre si allenava. Nell’aggressione Sevilla ha riportato la frattura del polso destro, per cui ha dovuto essere operato.

Spagnolo di Albacete, Sevilla, ha avuto un brillante inizio carriera nelle formazioni Kelme, Phonak e T-Mobile, prima di essere coinvolto nell’Operacion Puerto. Da allora si è concentrato sulle corse in sudamerica, dove è andato a risiedere, e dal 2008 ha ottenuto il passaporto colombiano. Vincitore per tre volte del Giro di Colombia (2013, 2014, 2015).