Paris-Brest-Paris 2015

Paris-Brest-Paris 2015

13/08/2015
Whatsapp
13/08/2015

pbp

Domenica 16 Agosto prenderà il via dal nuovo velodromo nazionale di Montigny en Bretonneux la 18^Paris-Brest-Paris. 4 anni fa avevamo già raccontato la storia di questa “regina delle randonnée che é anche uno degli eventi ciclistici più antichi (la prima edizione fu nel 1891) che si svolge ancora regolarmente, anche se ha cessato di essere una gara per diventare un brevetto non competitivo nel 1951.

In realtà é forse l’unica randonnée in cui viene tollerato un certo spirito agonistico, con tanto di nomi dei “vincitori” a rimanere negli annali. Ma non solo, in Francia, patria delle randonnée, anche per chi non punta a “gareggiare” lungo i 1230km da Parigi a Brest e ritorno é abbastanza comune chiedere “il tempo” fatto a questo evento.

ob_5812ca_depart-paris-brest-pars

La PBP si tiene ogni 4 anni e questa edizione sarà la più numerosa di sempre con 6090 iscritti (per iscriversi occorre essersi qualificati terminando 4 brevetti nel 2015 da 200-300-400 e 600km).

L’Italia sarà la 5^forza in campo, con 382 iscritti, dietro Francia (2076), Germania (522), UK (494) e USA (471).

66 nazioni rappresentate.

362 le donne iscritte.

1935 l’anno di nascita dei 4 corridori più anziani, di cui 3 francesi ed un bulgaro.

1996 l’anno di nascita dei 4 corridori più giovani, 3 francesi ed un russo.

1991 l’anno di nascita delle 2 iscritte più giovani, 1 cinese ed una russa.

12 il numero di PBP a cui avranno partecipato i recordman Bernard Imbert e Henri Bourel (FR).

11 le partecipazioni del primo “recidivo” non francese: Francesc Porta-Torres, spagnolo.

9 il numero di partecipazioni record femminili per Nicole Chabirand (FR).

Drew Buck, britannico, parteciperà anche a questa edizione (la sua 6^), come suo costume, con una bicicletta vintage della sua collezione. Presumibilmente degli anni ’10.

I 3 fratelli tedeschi Claß parteciperanno a bordo dell’unica triplette in gara (tandem a 3 posti).

8 i partecipanti su Elliptigo: 1 americano, 1 dell’isola di Jersey e 6 inglesi.

Su questo sito una lista di tutti i partecipanti.

Per gli italiani partecipanti ritrovo a “casa Italia”, Domenica 16 Agosto, dalle ore 9.30 alle 13.00 presso il Velodrome.

Non resta che l’augurio di vivere questo evento nel modo migliore a tutti i partecipanti, ricordando di cercare di dare una buona immagine di se, cosa su cui all’estero spesso riflettono spesso prima e dopo questi eventi. In particolare rispettando il regolamento e rinfrescando 3 parole 3 di francese che faranno la differenza:

Bonjour Madame/Bonjour Monsieur (non salutare ed andare “dritti al dunque” é molto-molto maleducato in Francia)

s’il vous plait (“per favore”, altra cosa molto maleducata tralasciarlo a fine domanda)

Merci (“Grazie”).

Non resta che il classico augurio dei randonneur:

Bonne Route!

 

POTRESTI ESSERTI PERSO