Pidcock e MvdP battono i primi colpi

Prime vittorie stagionali per Tom Pidcock (Ineos) e Mathieu van der Poel (Alpecin) nella stagione di ciclocross. A Pidcock è bastata una sola accelerazione al secondo giro per battere la concorrenza nel trofeo X20 a Kortrijk, lasciando a lottare allo sprint per i due gradini più bassi del podio Lars van der Haar (+3”) e Eli Iserbyt (+4”). Prima vittoria stagionale per l’inglese alla terza gara stagionale (7° e 2° nelle altre due).

Pidcock sfortunato e ritirato (per una ruota rotta) invece oggi nella manche di coppa del mondo a Hulst, in Olanda, dove invece ha esordito per la prima volta in questa stagione Mathieu van der Poel, il quale dopo una caduta al primo giro ed un testa a testa proprio con l’inglese si è poi involato verso la vittoria, relegando al secondo e terzo posto Laurens Sweeck e Eli Iserbyt.

Sweeck e Iserbyt che continuano a ricoprire ruoli di vertice nella classifica generale di Coppa del Mondo, mentre Pidcock perde punti importanti.

Per quanto riguarda le donne domenica mattina l’olandese Puck Pieterse ha vinto la gara davanti alle sue due connazionali Fem van Empel e Shirin van Anrooij.

Articolo precedente

Vittoria inizia un programma per riciclare le gomme

Articolo successivo

Miguel Indurain: “nel ciclismo di oggi conta solo vincere”

Gli ultimi articoli in News

Quintana non si ritira

Nairo Quintana non si ritira. Curioso dare questa notizia “all’inverso”, quando di solito si annunciano i…