Pioneer powermeter disponibile da metà Marzo

Pioneer powermeter disponibile da metà Marzo

12/03/2014
Whatsapp
12/03/2014

Il nuovo misuratore di potenza Pioneer sarà disponibile da metà Marzo sul mercato. Questo misuratore di potenza offre un’analisi della potenza distinta tra pedivella destra e sinistra misurando la coppia e l’angolo ddi applicazione della forza su 12 punti distinti durante la rotazione. Il design incorpora 3 sensori distinti in ogni pedivella e registra i dati ogni 30° di rotazione. Questo offre la possibilità di analizzare in che punto della rotazione si applica la potenza permettendo di migliorare la tecnica di pedalata.

Pioneer 02

Il misuratore di potenza Pioneer è disponibile solo come guarnitura completa a scelta tra Dura-Ace 9000 a 1850$ e Ultegra 6800 a 1550$. I prezzi per l’Europa non sono ancora disponibili. Lunghezza pedivelle e configurazioni corone sono quelle disponibili normalmente su queste guarniture Shimano. Per il momento sarà disponibili solo su base Shimano.

L’aumento di peso dichiarato è di 66 grammi per guarnitura. Pioneer utilizza batterie CR2032, con una durata dichiarata di 120 ore di utilizzo e sono facilmente sostituibili dall’utente. Il misuratore di potenza è certificato IPX6 e IPX7 per quanto riguarda l’impermeabilità all’acqua.

La precisione è dichiarata +/- 2%, che lo assesta nella media degli altri prodotti disponibili sul mercato.

Pioneer 07

Pioneer ha reso disponibili anche 2 ciclopc dedicati:  XGX-CA5000, compatibile ANT+, con GPS integrato, con possibilità di visualizzare i dati di potenza di ogni gamba, l’efficienza di pedalata, coppia, cadenza, FC, velocità, etc. WIFI per fare l’upload dei dati senza cavi, 4gb di memoria, 12h di autonomia, certificato IPX6 e IPX7. Costo 300$

Pioneer 10

Pioneer ha anche reso disponibile un software dedicato per l’analisi dei dati denominato Cyclo-Sphere.

Ogni ulteriore informazione sul sito Pioneer.