Presentazione Vuelta 2013

Presentazione Vuelta 2013

13/01/2013
Whatsapp
13/01/2013
[img]http://foto.bdc-forum.it/image.php?id=24013&s=576&uid=1850[/img]
Non ne posso già più di così tanta montagna“, così si è espresso Alejandro Valverde una volta visto il percorso della Vuelta 2013.
3319km con più della metà delle tappe (11 su 21) che si concludono con un arrivo in salita è difficile dargli torto.
Si comincia già da subito, dalla Galizia, all’indomani della crono a squadre inaugurale che si disputerà su un vivaio galleggiante di mitili nell’estuario del Vigo. Tappa che si concluderà con una salita di prima categoria, l’Alto di Monte da Groba, a Baiona.
[img]http://foto.bdc-forum.it/image.php?id=24014&s=576&uid=1850[/img]
Sarà una Vuelta molto difficile perché ogni giorno sarà teso, sia che ci siano dei passi da valicare o dei finali esplosivi, sia per corridori come Alejandro Valverde o Purito (Joaquim Rodriguez) o delle salite ripide da superare“. Questa la descrizione di Alberto Contador, campione in carica. E non ha tutti i torti, soprattutto se si pensa a tappe come l’8^, in Andalusia, col finale inedito dell’Alto de Penas Blancas con passaggi sino al 22%. O persino la crono individuale di Tarazona il 4 Settembre, lunga 38km, ma con una salita di 3^ categoria a metà.
[img]http://foto.bdc-forum.it/image.php?id=24015&s=576&uid=1850[/img]
Una Vuelta dura e spettacolare, ma che farà male alle gambe” secondo Contador, che a dispetto della sua presenza alla presentazione non è sicuro di parteciparvi, vista la priorità che darà al Tour quest anno. Anche se come lui stesso ammette che ci sono tappe molto adatte a lui, come quella del 15 Settembre con la salita di Peyragudes, che arriverà dopo 232km di salite continue.
[img]http://foto.bdc-forum.it/image.php?id=24016&s=576&uid=1850[/img]
Altra partecipazione incerta è quella di Joaquim Rodriguez, 3° nel 2012 ed ora impantanato nel caso Katusha. Tanto da farlo essere ironico su Twitter, dove scrive: “Spettacolare la Vuelta quest anno! Ma non così dura….meglio la prossima!!!!”
Ironia forzata se si pensa che l’arrivo della 20^ e penultima tappa è nientemeno che l’Alto de Angliru…
[img]http://foto.bdc-forum.it/image.php?id=24017&s=576&uid=1850[/img]