Remco Evenepoel domina la prima tappa del Giro ed è in rosa

33

Ortona, 6 maggio 2023 – Remco Evenepoel (Soudal Quick-Step) ha vinto la prima tappa del 106^ Giro d’Italia, la Costa dei Trabocchi Tudor ITT, Fossacesia Marina-Ortona di 19.6 km conquistando la prima Maglia Rosa di leader della classifica generale.
Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Filippo Ganna (Ineos Grenadiers) e João Pedro Gonçalves Almeida (UAE Team Emirates).

RISULTATO DI TAPPA
1 – Remco Evenepoel (Soudal Quick-Step) – 19.6 km in 21’18’’, alla media di 55.211 km/h
2 – Filippo Ganna (Ineos Grenadiers) a 22″
3 – João Pedro Gonçalves Almeida (UAE Team Emirates) a 29″

CLASSIFICA GENERALE
1 – Remco Evenepoel (Soudal Quick-Step)
2 – Filippo Ganna (Ineos Grenadiers) a 22″
3 – João Pedro Gonçalves Almeida (UAE Team Emirates) a 29″

LE MAGLIE UFFICIALI
Le Maglie di leader del Giro d’Italia sono disegnate da CASTELLI con tessuti riciclati prodotti da SITIP.

  • Maglia Rosa, leader della Classifica Generale, sponsorizzata da Enel – Remco Evenepoel (Soudal Quick-Step)
  • Maglia Ciclamino, leader della Classifica a Punti, sponsorizzata da Agenzia ICE con il brand Madeinitaly.gov.it  – Remco Evenepoel (Soudal Quick-Step)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum – Brandon McNulty (UAE Team Emirates)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica Giovani, sponsorizzata da Intimissimi Uomo – Remco Evenepoel (Soudal Quick-Step)

Il vincitore di tappa e prima Maglia Rosa Remco Evenepoel (Soudal Quick-Step), subito dopo l’arrivo, ha dichiarato: “Sono felicissimo, è il risultato migliore che potessi ottenere. Pensado di dover fare 21’30” per vincere e invece ho fatto ancor meglio. Fin dall’inizio sentivo le gambe girare bene. Voglio evitare rischi in questa prima settimana e non sprecare energie fino alla prossima cronometro.”

Foto Fabio Ferrari / LaPresse

STATISTICHE

  • Remco Evenepoel è il 50° atleta belga che ottiene una vittoria di tappa al Giro. Il recordman è Eddy Merckx, con 25 vittorie di tappa
  • L’ultimo belga in Maglia Rosa era stato Rik Verbrugghe, per 4 tappe nel 2001. Al pari di Verbrugghe, Evenepoel conquista il simbolo del primato nella 1^ frazione in Abruzzo (il Giro 2001 partì con la Montesilvano-Pescara).
  • Remco Evenepoel è il primo campione del mondo (su strada) in carica a vestire la Maglia Rosa dal 9 maggio 2010, quando Cadel Evans la vestì ad Utrecht.

Commenti

  1. Lupin III:

    Quando leggi sti dati come fai a non avere dubbi? 60 all'ora per 20 km in pianura con anche una salitella? Chi va in bici sa cosa vuol dire 60 all'ora in pianura. Va bene nuove tecniche, nuove bici, nuovo tutto, ma 60 all'ora. Solita cultura del sospetto ma come fai a non averla dopo le scottature del passato?
    Io non so se siano tutti puliti, ma ci voglio credere o per lo meno è una mia speranza.... Ad ogni modo se voglio sperimentare i 60 km/h con vento in faccia non mi resta che andare in scooter con casco aperto....
Articolo precedente

Studio: “la tendenza alla diminuzione dell’Indice di massa corporea dei primi cinque classificati nei grandi giri è preoccupante”.

Articolo successivo

Milan, buona la prima al Giro

Gli ultimi articoli in News