Remco Evenepoel fuori dal Giro per covid

690

Remco Evenepoel (Soudal-QuickStep) è risultato positivo al covid durante un controllo di routine e pertanto martedì non prenderà il via alla prevista tappa del Giro d’Italia.

 

Pessima notizia per il Giro, che perde la maglia rosa in carica ed il protagonista più atteso. Peccato per Remco che si ritira con 2 tappe vinte e 4 giorni in rosa, e l’amaro in bocca di un altro Giro in cui si deve ritirare, mancando l’obiettivo principale della stagione.

Auguri di un pronto recupero.

Commenti

  1. Ser pecora:

    Anche Riesebeek della Alpecin non è partito. Negativo, ma con la diarrea. O positivo alla diarrea se si preferisce.
    Lo hanno tamponato?
  2. Lipz:

    Ciao, quello che a me rompe è che la decisione sia stata presa al termine della crono e non stamattina. Perchè non provare ad aspettare due giorni? Questo non me lo spiego. Secondo me, già in partenza si sapeva che Remco avesse dei limiti in salita e si puntava tutto sulle crono per accumulare un tesoretto da difendere più avanti.
    Sempre a mio modesto ed inespertissimo parere, se non fosse per il mantra "vittoria o niente" avrebbero aspettato almeno ieri sera per prendere la decisione. Poi che Remco sia abbattuto, magari si, più per la crono che per il covid. Sicuramente una cosa che non andrei a dirgli è "Coraggio, sii positivo"
    Ma che senso ha aspettare un giorno quando dall'evoluzione vedi che non sei ancora in fase guarigione e che la tua condizione è compromessa?
    Cioè se stamattina non fosse partito perché positivo tutto bene, se lo fa un giorno prima invece è perché sapeva fin dall'inizio che in salita non era all'altezza, era tutto programmato, doveva continuare, gomblotto, ecc.

    Roba da matti
Articolo precedente

Evenepoel bis sul filo dei secondi

Articolo successivo

Il punto di Geraint Thomas nel giorno di riposo

Gli ultimi articoli in News