Ritchey Swiss Cross 50° anniversario

Ritchey festeggia il suo cinquantesimo anniversario con una edizione limitata del suo telaio Swiss Cross. Tutti i dettagli nel comunicato che segue.

[Comunicato stampa] Mendrisio, Svizzera (29 novembre 2022) – Per onorare il 50° anniversario di Ritchey, Ritchey è lieta di presentare l’edizione del 50° anniversario della Swiss Cross.

Da ragazzo Tom Ritchey ha saldato il suo primo telaio per bicicletta nel garage dei suoi genitori a Palo Alto, in California, più di 50 anni fa. E ha progettato e costruito la prima bici da ciclocross Swiss Cross a metà degli anni ’90 in modo che la leggenda del ciclismo svizzero Thomas Frischknecht avesse la migliore bici possibile per i suoi vittoriosi exploit di ciclocross in tutto il mondo.

Il nuovo 50th Anniversary Swiss Cross traccia una linea diretta da quel primo telaio saldato da Tom, che “Frischi” ha pilotato in così tanti campionati, a un moderno “cross e gravel racer”.

Questo set di telai in edizione limitata è colorato nell’iconica vernice Ritchey Red e adornato con loghi Ritchey che fanno riferimento alla storia dell’azienda e all’influenza che Palo Alto, in California, ha avuto su Tom.

Sebbene la Swiss Cross per il 50° anniversario goda di un’accattivante estetica nostalgica è ancora un mezzo aggressivo sotto la vernice rossa e le decalcomanie retro’ Proprio come i suoi fratelli maggiori questo speciale Swiss Cross è adatto a colmare il divario tra un telaio da ciclocross pronto per la gara e un veloce destriero gravel.

Sento circa una richiesta a settimana da parte di persone che chiedono il leggendario Swiss Cross rosso. La Swiss Cross per il 50° anniversario li attirerà sicuramente. Ma questa bici è anche molto attraente per il ciclista esigente che cerca una bici da ciclocross in acciaio con una leggendaria qualità di guida progettata da un maestro. Ha lo scopo di conquistare un percorso di ciclocross un fine settimana e regnare supremo in una gara gravel il successivo “, afferma Jeff Lockwood, responsabile marketing di Ritchey International.

I dettagli tecnici per il 50° anniversario della Swiss Cross includono spazio per pneumatici fino a 40 mm, compatibilità con freni a disco Flat Mount, perni passanti, forcella interamente in fibra di carbonio e geometria per i ciclisti che desiderano una posizione leggermente aggressiva.

Unendosi al set di telai 50th Anniversary Road Logic, rilasciato all’inizio di quest’anno, il 50th Anniversary Swiss Cross è uno dei quattro set di telai speciali che celebrano il 50° anniversario di Ritchey. Altri due telai speciali verranno rilasciati nei prossimi mesi.

Il corridore di Ritchey dagli Stati Uniti, Ben Frederick (nella foto), piloterà il suo 50th Anniversary Swiss Cross quando si recherà in Belgio a dicembre per competere a livello élite nella serie Superprestige e nelle gare di Coppa del Mondo UCI.

Lo Swiss Cross del 50° anniversario è ora disponibile presso i rivenditori Ritchey locali in Europa e nel Regno Unito, i rivenditori online e su RitcheyLogic.com.

Articolo precedente

Miguel Indurain: “nel ciclismo di oggi conta solo vincere”

Articolo successivo

Remco Evenepoel parteciperà al Giro d’Italia 2023

Gli ultimi articoli in News

Quintana non si ritira

Nairo Quintana non si ritira. Curioso dare questa notizia “all’inverso”, quando di solito si annunciano i…