Sagan si impone di potenza a Chieti – Nibali rimane di sasso

/

E’ lo Slovacco Peter Sagan (liquigas) il vincitore della tappa piu’ lunga della Tirreno-Adriatico.
L’ eliminiazione del Gpm di Passo Lanciano, ha permesso a corridori piu’ veloci di arrivare a giocarsi la tappa sullo strappo di Chieti e Sagan non si è fatto attendere, prima facendo la selezione e andando poi a vincere facilmente in volata su Kreuziger (Astana) e il proprio compagno Vincenzo Nibali.
Da segnalare la buona prestazione di due ”vecchietti” come Di Luca e Horner, che ora indossa la maglia di leader.

Articolo precedente

Nella Loira il più importante raduno di bici vintage

Articolo successivo

Doppio successo per Bianchi e Team Vacansoleil-DCM in Francia e in Olanda

Gli ultimi articoli in Gare

Giro 2020: Rivoluzione Giro

[comunicato stampa] Hindley trionfa a Laghi di Cancano davanti a Geoghegan Hart. Almeida si stacca sullo Stelvio e Kelderman, che taglia…