Sénéchal si impone nella prima corsa post-Covid

Sénéchal si impone nella prima corsa post-Covid

06/07/2020
Whatsapp
06/07/2020

Prima corsa dopo il lungo stop dovuto al Covid-19, il GP Vermarc, a Rotselaar, in Belgio, aperta solo alle squadre belghe, ed è subito vittoria per la Decenunick-QuickStep, con Florian Sénéchal, che si è imposto davanti Oscar Riesebeek (Alpecin-Fenix) e Victor Campenaerts (NTT, forse svantaggiato dal correre a livello del mare)

Il via è stato dato da Eddy Merck, ma purtroppo dopo un minuto di silenzio in onore di Niels de Vriendt (VDM-Trawobo), morto sabato nella corsa fuori calendario Wortegem-Petegem, organizzata dalla famiglia di Tim Merlier (Alpecin-Fenix). Il corridore 20enne è morto in seguito ad un arresto cardiaco e la caduta susseguente dopo 13 km di gara. Gara poi annullata.

Commenti

  1. bastianella31:

    Battute a parte, che ci stanno, no sapevo nulla della morte del ciclista 20enne.
    Che pessima notizia...
    Si, anche se in Belgio forse c'è qualcosa che non va nella diagnostica, perché dal 2016 è il 5° giovane attorno ai 20 anni che muore per arresto cardiaco dopo:

    Michael Goolaert, 23 anni
    Daan Myngheer, 22 anni
    Jimmy Duquennoy, 23 anni
    Robbert De Gref, 27 anni
 

POTRESTI ESSERTI PERSO