Specialized presenta la nuova Allez Sprint Comp

83

Specialized presenta la nuova Allez Sprint Comp [Comunicato stampa]. Per creare la nuova Allez Sprint, abbiamo applicato le conoscenze acquisite durante lo sviluppo della Tarmac SL7 e riscostruita in alluminio con la nostra tecnologia brevettata Smartweld, Che sia per ottenere un titolo Nazionale o lanciare un attacco ai tuoi amici durante il giretto domenicale, non ci offendiamo se scambierai la Allez per la Tarmac SL7. Alcuni potrebbero definirla una ‘copia carbone’, noi la chiamiamo la “Prima Super Bike in Alluminio”.

La Allez Sprint è la bici in alluminio più veloce della storia grazie anche al tempo speso in galleria del vento con la Tarmac SL7. I dettagli come il tubo sterzo più complesso che abbiamo mai realizzato, ed il passaggio interno dei cavi, rendono questa Allez 41 secondi più veloce su una distanza di 40km rispetto al modello precedente. Niente male, potrebbe essere la differenza tra farcela sul podio o meno.

Con la scatola movimento ed il tubo obliquo in un unico pezzo di alluminio idroformato, la Allez Sprint è super efficiente e stabile, perfetta per lo sprint sul traguardo o per andare in fuga ai primi chilometri.

Vai giù per lo sprint a tutta, scendi per le discese più tecniche, il tutto senza sentirti come se avessi fatto dieci round con il campione dei pesi massimi. I foderi verticali ribassati e il reggisella e la forcella in carbonio della Tarmac SL7 rendono la Allez Sprint confortevole in sella e precisa al manubrio, il tutto con la geometria collaudata della Tarmac SL7. È tanto confortevole quanto bello. Be ‘quasi.

Una cosa in particolare ci ha aiutato con l’aerodinamica, con il trasferimento di potenza e con la maneggevolezza della nuova Allez Sprint – la tecnologia Smartweld. Produrre le bici più veloci al mondo in fibra di carbonio non ci bastava. Con la scatola movimento ed il tubo obliquo in un unico pezzo di alluminio idroformata, con il tubo sterzo più complesso mai realizzato e con la tecnologia Smartweld abbiamo realizzato la prima Super Bike in alluminio.

 

Prezzo: 3300eu

Telaio: 1800eu

Sito Specialized Allez Sprint comp

Commenti

  1. Cyboraf:

    stavo proprio per scriverlo, inoltre copertoncino da 60 tpi e ruote basiche..
    le saldature , esteticamente sono un orrore.. io ebbi il gios super marlin, tantissima roba in confronto anche come allestimento., finiture di un altro livello e prezzi piu basso , pur trattandosi di un prodotto artigianale.
    Ma anche il CAAD era molto piu curato... vorrei sapere il prezzo del caad con equipaggiamento simile
    2399€ di listino, ma ha il reggisella in alluminio e quello in carbonio costa sui 250€ mi pare perchè è proprietario. Mettiamo che se lo prendi insieme alla bici il sivende te lo monta al posto di quello in alluminio per 150€, quindi vai a pagare la bici 2550€ senza sconto. Sono comunque 750€ meno della Specialized Alled, quindi con la differenza ci fai mettere un paio di ruote di alto livello ed hai una bici nettamente superiore alla Allez, per la stessa spesa.
  2. faberfortunae:

    biosgna dire una cosa a proposito delle saldature su alu.
    una certa scuola americana, un certo gusto (americano) esige che le saldature siano a vista e ben marcate (per intenderci come quelle della Allez). Non è una sciocchezza, giuro.

    Infatti tra le piu' famose con le saldature limate o non ben marcate ci sono Cannondale e Klein....e (lo confermi tu) pure la Trek....;nonzo%
Articolo precedente

Canyon presenta due Ultimate CF SLX in edizione limitata

Articolo successivo

Garmin lancia oggi Tacx NEO Motion Plates

Gli ultimi articoli in News