Garmin lancia oggi Tacx NEO Motion Plates

Garmin lancia oggi Tacx NEO Motion Plates

Piergiorgio Sbrissa, 23/03/2022

MILANO, 23 marzo, 2022 –[Comunicato stampa]- Garmin® International, Inc., lancia oggi Tacx® NEO Motion Plates, due piastre oscillanti che ampliano il movimento agganciandosi ai rulli Tacx NEO, NEO 2 e NEO 2T, simulando la sensazione della pedalata all’aperto a ogni colpo di pedale.

«Gli atleti sono sempre alla ricerca di un allenamento indoor più produttivo e divertente. – ha commentato Dan Bartel, vicepresidente delle vendite Garmin. – Aggiungendo movimento su più direzioni ai rulli Tacx NEO, le Tacx NEO Motion Plates rendono la propria sessione indoor ancor più dinamica e naturale».

Con le Tacx NEO Motion Plates i ciclisti sperimenteranno pedalate indoor ancora più realistiche:

· Grazie all’implementazione del movimento antero-posteriore a quello basculante dei rulli Tacx NEO, per pedalate ancora più naturali.

· Con la silenziosità e l’ingombro ridotto che hanno reso famosi i rulli Tacx NEO.

· Attraverso un’installazione magnetica che richiede pochi secondi, sotto alle slitte dei Tacx NEO.

L’aggiunta del movimento su più assi rende gli allenamenti al chiuso simili alle pedalate all’aria aperta, così da facilitare la transizione tra indoor e outdoor. Non solo, Tacx NEO Motion Plates aiutano a migliorare il gesto tecnico seguendo il ciclista nelle fasi di spinta e di tiraggio.

Il tutto è stato studiato per essere estremamente semplice nell’utilizzo: le piastre si installano alla base dei rulli NEO in pochi secondi e con grande solidità con l’aiuto di magneti e di una forma che li fa aderire perfettamente senza aumentare l’ingombro dei NEO.

Le Tacx NEO Motion Plates sono ora disponibili su garmin.com a un prezzo suggerito di 299.99 Euro.

 

Commenti

  1. madqwerty:

    ho capito male, o non c'è alcun basculamento "angolare" laterale?
    Dal comunicato stampa sembrerebbe di sì, ma nel video vedo soprattutto il movimento in avanti e indietro. Non so se dipenda dalla pedalata del tester o se questre piastre abbiano una rifgidezza maggiore sul piano laterale. Comunque la bici apparantemente non si inclina, probabilmente si tratta di un semplice scivolamento.
    Comunque, se dobbiamo finire tutti a pedalare dentro un costosissimo simulatore 3D, secondo me tanto vale imparare a utilizzare i rulli liberi.