Squalifica per Moscon alla KBK

Squalifica per Moscon alla KBK

01/03/2020
Whatsapp
01/03/2020

Nuovo guaio per Gianni Moscon, dopo le accuse di razzismo verso Kevin Reza, il supposto schiaffo a Elie Gisbert, l’accusa di aver fatto cadere apposta Sebastian Reichenbach e la squalifica per traino ai mondiali, ora una squalifica per condotta aggressiva alla Kuurne-Bruxelles-Kuurne, dove il corridore della Ineos è stato colto mentre lanciava una bici contro un altro corridore per liberare la propria da un groviglio avvenuto in seguito ad una caduta di gruppo.

Dalle immagini si vede che Moscon lancia la bici in un moto di stizza e senza intenzionalità verso un altro corridore, ma pare anche evidente che dovrebbe stare un pochino più attento a quello che fa…

Commenti

  1. charlietrotter:

    La cosa piu' buffa e' la sua vocina quando lo intervistano (a parte che le interviste di tutti gli sportivi pro lasciano il tempo che trovano...); ...sembra uno scolaretto buono, buono... Poi in corsa si trasforma e diventa una belva!
    Moscon è un classico esempio di passive-aggressive, non andrebbe squalificato ma seguito da uno psicoterapeuta.