TdF 2016: la cronoscalata a Froome

TdF 2016: la cronoscalata a Froome

21/07/2016
Whatsapp
21/07/2016

L’impegnativa cronoscalata Sallenches-Mégève è stata vinta da Chris Froome (Sky), che ipoteca cosi’ la vittoria finale al Tour de France allungando su tutti i diretti concorrenti.

Cn5j3y2VMAM3OZN

Froome ha battuto di 21″ il miglior tempo di Tom Dumoulin (Giant-alpecin) uno dei favoriti della tappa odierna. Terzo un eccellente Fabio Aru (Astana) a 33″ da Froome. Stesso tempo per l’ottimo Richie Porte (BMC), 4° alla fine per pochi decimi di secondo da Aru.

Non buone le prove di Nairo Quintana (Movistar), solo 10° a 1’10”, che ormai ammette apertamente delle prestazioni “non all’altezza ed inspiegabili”; e Bauke Mollema (Trek) che nonostante abbia perso 1’25” (17° tempo) resta al 2° posto in classifica generale con 20″ di vantaggio su Adam Yates (OBE) che ha siglato il 16° tempo, con 2″ meglio di Mollema.

A questo punto, a meno di debacle clamorose di Froome che può gestire 3’52” sul secondo in classfica, la lotta è per il 2° posto in classifica generale, con Mollema, Yates, Quintana, Bardet e Porte racchiusi in 1’08”.