TdF 2018: tappa a Omar Fraile

TdF 2018: tappa a Omar Fraile

21/07/2018
Whatsapp
21/07/2018

Omar Fraile (Astana) è il vincitore della 14^ tappa del Tour de France. Lo spagnolo ha recuperato nel finale il fuggitivo di giornata Jasper Stuyvend (Trek-Segafredo) sull’asperità finale, la côte de la Croix Neuve (3 km, 10%) andando a vincere. Secondo Julian Alaphilippe (QuickStep), la maglia a pois, partito troppo tardi nel contrattacco per recuperare Fraile (+6″). Terzo Stuyvens, e quarto un incredibile Peter Sagan, che a dispetto degli altri sprinter, tutti i grandi nomi sono ormai a casa, riesce anche a farsi valere in questo tipo di tappe adatte a gente da Ardenne. Un messaggio in ottica mondiale?

A 18′ il gruppo dei favoriti, con i soli Fuglsang (Astana) e Dan Martin (UAE) a scambiarsi le posizioni in classifica: 9° e 10°.

L’Astana ha corso col lutto al braccio in onore di Denis Ten, giovane pattinatore kazako (25 anni), medaglia di bronzo alle olimpiadi di Sochi nel 2014, pugnalato mortalmente giovedì scorso ad Almaty. Ten aveva sorpreso due persone mentre gli stavano rubando gli specchietti retrovisori della sua auto. Ne è seguita una colluttazione fatale al pattinatore. Un fatto di cronaca che ha avuto molta risonanza in Kazakistan.