TdF 2019: Vittoria di Wout Van Aerts in una tappa che ha sorpreso diversi favoriti

TdF 2019: Vittoria di Wout Van Aerts in una tappa che ha sorpreso diversi favoriti

15/07/2019
Whatsapp
15/07/2019

La 10^ tappa tra Saint-Flour e Albi ha riservato grosse sorprese con una serie di ventagli ai -35km che hanno sorpreso molti favoriti. Meno sorprendente la vittoria finale di Wout Van Aert (Jumbo-Visma), al suo primo Tour, che ha battuto in volata Elia Viviani (Deceuninck-Quick-Step) e Caleb Ewan (Lotto-Soudal). Regalando cosi la 4^vittoria di tappa in questo Tour alla Jumbo-Visma.

Ai -35km è stata la maglia gialla Julian Alaphilippe (Deceuninck) ha sorprendere il gruppo, tentando di anticipare i velocisti e guidando il gruppo. Gruppo che si è spaccato in due lasciando attardati alcuni favoriti, come Thibaut Pinot (Groupama-FdJ), Richie Porte (Trek-Segafredo) e Jakob Fuglsang (Astana). I quali, nonostante il lavoro delle loro squadre, non sono riusciti a ricongiungersi col primo gruppo, accumulando ritardi importanti: 2’33″di ritardo ora in classifica generale per Pinot +4’25 per Bauke Mollema (Trek-Segafredo), 3’59” per Porte, 3’22” per Fuglsang e 3’18” per Rigoberto Uràn (EF Education First). Caduta senza conseguenze per Mikel Landa (Movistar) ora però a 4’15”. +2’09” per il migliore degli italiani Giulio Ciccone; 5’57” per Fabio Aru (UAE). Nibali sprofonda a +14′.

Veri vincenti della giornata i due capitani Ineos: Geraint Thomas e Egan Bernal che salgono al 2° e 3° posto a +1’12” e +1’16” da Alaphilippe. Da tenere d’occhio anche Steven Kruijswijk (Jumbo-Visma), 4° a + 1’27”.

 

 

33
Rispondi

Devi fare il Login per commentare
31 Comment threads
2 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
18 Comment authors
JPetgold969bradipusVbianco70 Recent comment authors

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
M
Member
martin_galante

WVA è un vero fenomeno. Mentre Quintana diventa uno dei favoriti…. per il terzo posto.

jan80
Member
martin_galante

WVA è un vero fenomeno. Mentre Quintana diventa uno dei favoriti…. per il terzo posto.

mah Quintana non credo piu' di tanto……in salita ormai non vale Landa……per me era Landa che dico da piu' di un mese unico che poteva vincere il Tour se non un ineos,ma questo ragazzo e' troppo sfigato anche se credo centri pure Bardet

C
Member

la faccia di Viviani!:pork:
secondo voi cosa dice?
Vedi l’allegato 183628

andry96
Member
cbr70

la faccia di Viviani!:pork:
secondo voi cosa dice?
Vedi l’allegato 183628

me coi0ni se viaggia il ragazzino!

J
Member

Complimenti a Barguil…

VECCHIA
Member
VECCHIA

Non capisco cosa sia andato a fare Nibali al Tour . Ormai lo sanno anche i muri che i due Giri al top non si possono fare . Uno come lui non può liquidare stampa e appassionati col dire sono a caccia di una tappa. Avrebbe avuto molto più senso puntare a fare classifica alla Vuelta .

J
Member
JFBERNARDI

l’anno scorso Domoulin ha fatto secondo al giro e secondo al tour… Doumoulin, non idurain. dire che i due giri non si possono fare è come dire che non ci sono più le mezze stagioni

Kaiser Jan
Member

L'aria nella tappa di oggi,ha fatto più danni della grandine!

andry96
Member
VECCHIA

Non capisco cosa sia andato a fare Nibali al Tour . Ormai lo sanno anche i muri che i due Giri al top non si possono fare . Uno come lui non può liquidare stampa e appassionati col dire sono a caccia di una tappa. Avrebbe avuto molto più senso puntare a fare classifica alla Vuelta .

è stato obbligato dalla squadra, infatti ha mollato subito la classifica per andare a caccia di tappe

VECCHIA
Member
VECCHIA
andry96

è stato obbligato dalla squadra, infatti ha mollato subito la classifica per andare a caccia di tappe

Allora questi hanno capito tutto dalla vita , qua al tour Nibali prenderà solo schiaffi e alla Vuelta non avranno nessuno di serio per la classifica . Nibali avrebbe potuto fare tranquillamente un podio se non vincere .

bicilook
Member
VECCHIA

Non capisco cosa sia andato a fare Nibali al Tour . Ormai lo sanno anche i muri che i due Giri al top non si possono fare . Uno come lui non può liquidare stampa e appassionati col dire sono a caccia di una tappa. Avrebbe avuto molto più senso puntare a fare classifica alla Vuelta .

Lui non ci sarebbe andato ma il suo datore di lavoro lo ha obbligato a fare il Tour…e quindi ha fatto anche il Tour…

J
Member
james_111

giustamente…è pur sempre un dipendente e deve fare quello che decide il padrone!!!

bicilook
Member
cbr70

la faccia di Viviani!:pork:
secondo voi cosa dice?
Vedi l’allegato 183628

Dirà…."ne escono sempre di nuovi che mi battono"…

maxtor70
Member

che sbrindellio, questo Tour si sta rivelando spettacolare ogni giorno a dispetto delle previsioni…..e il bello deve ancora venire!!!

VECCHIA
Member
VECCHIA

bicilook Lui non ci sarebbe andato ma il suo datore di lavoro lo ha obbligato a fare il Tour…e quindi ha fatto anche il Tour… Ora capisco perché cambia squadra , al di la di più o meno soldi mi sa che il problema sia proprio quello di non scegliere lui la programmazione della stagione . A mio avviso un campione deve presentarsi sempre al top a questi appuntamenti, il vincere una tappa può andar bene a un gregario top oppure a corridori di corse di un giorno ma non a un corridore che ha vinto tutti e 3 i… Read more »

R
Member
riky76

anche oggi hanno fatto capire cosa vuol dire saper fare i ventagli

filzip
Member

scusate l'intromissione
ma dumoulin ha 28 anni
vincenzo gia' 34

penso che conti molto l'eta'

fabiopon
Member

Alla sua età non si possono fare due tour consecutivi in maniera competitiva, lui lo sa bene e quindi sa che perde solo tempo.

bianco70
Member

Probabilmente la squadra, sapendo che l'anno prossimo sarebbe andato via, ha voluto monetizzare portandolo anche al Tour.
Lui, già dalla fase di pianificazione, era contrario. Ma chi paga decide…..

Valerio_S
Member
VECCHIA

Non capisco cosa sia andato a fare Nibali al Tour . Ormai lo sanno anche i muri che i due Giri al top non si possono fare . Uno come lui non può liquidare stampa e appassionati col dire sono a caccia di una tappa. Avrebbe avuto molto più senso puntare a fare classifica alla Vuelta .

Froome doppietta Tour Vuelta 2017, 1° al Giro e 3° al Tour 2018.

Dumoulin 2° al Giro e 2° al Tour 2018.

Con tutti i se e i ma del caso, si possono fare.

Valerio_S
Member
filzip

scusate l'intromissione
ma dumoulin ha 28 anni
vincenzo gia' 34

penso che conti molto l'eta'

rammento Froome 2017 e 2018, su 4 Grandi Giri ha fatto tre primi e un terzo

Valerio_S
Member
fabiopon

Alla sua età non si possono fare due tour consecutivi in maniera competitiva, lui lo sa bene e quindi sa che perde solo tempo.

Froome ha solo un anno meno di lui e ancora lo scorso anno se ne è fatti due con doppio podio.

Diciamo che, con molte difficoltà, si possono fare. Magari non li può più fare Nibali, come giustamente ha affermato più volte, quindi è evidente che è al Tour non del tutto convinto di esserci.

bianco70
Member
Valerio_S

Froome ha solo un anno meno di lui e ancora lo scorso anno se ne è fatti due con doppio podio.

Diciamo che, con molte difficoltà, si possono fare. Magari non li può più fare Nibali, come giustamente ha affermato più volte, quindi è evidente che è al Tour non del tutto convinto di esserci.

Sono atleti diversi, Nibali non ha mai fatto 2 GT nello stesso anno, intendo facendo classifica.
E' una caratteristica del corridore, non è che perchè lo fanno Froome e Doumulin lo possono fare tutti.

bradipus
Member
bianco70

Sono atleti diversi, Nibali non ha mai fatto 2 GT nello stesso anno, intendo facendo classifica.
E' una caratteristica del corridore, non è che perchè lo fanno Froome e Doumulin lo possono fare tutti.

Nibali 2013 primo al Giro e secondo alla Vuelta.
2017 terzo al Giro e secondo alla Vuelta.

bianco70
Member
bradipus

Nibali 2013 primo al Giro e secondo alla Vuelta.
2017 terzo al Giro e secondo alla Vuelta.

Dai, su. Tra giro e Vuelta passano più di 2 mesi.
Specifico meglio, 2 GT consecutivi in calendario :yoga:

Petgold969
Member
bradipus

Nibali 2013 primo al Giro e secondo alla Vuelta.
2017 terzo al Giro e secondo alla Vuelta.

In effetti credo che l'accoppiata Giro Vuelta sia più nelle sue corde. Se avesse saltato il Tour e fosse andato in Spagna avrebbe avuto sicuramente più possibilità di fare il podio o-o

bradipus
Member
bianco70

Dai, su. Tra giro e Vuelta passano più di 2 mesi.
Specifico meglio, 2 GT consecutivi in calendario :yoga:

Sei tu che avevi scritto 'due GT nello stesso anno', mica io

bianco70
Member
bradipus

Sei tu che avevi scritto 'due GT nello stesso anno', mica io

Hai ragione, infatti dopo ho specificato.

Valerio_S
Member
bianco70

Sono atleti diversi, Nibali non ha mai fatto 2 GT nello stesso anno, intendo facendo classifica.
E' una caratteristica del corridore, non è che perchè lo fanno Froome e Doumulin lo possono fare tutti.

sono pienamente d'accordo, ma i fatti dimostrano che alcuni ciclisti – pochissimi – , lo possano fare.

Quindi non può farlo Nibali ma non è corretto dire che nessuno può farlo.

Ovviamente Giro e Vuelta non fanno testa, c'è abbastanza tempo tra uno e l'altro per prepararli, o almeno così ci dimostrano gli albi d'oro, anche recenti (Yates 2018).

bianco70
Member
Valerio_S

sono pienamente d'accordo, ma i fatti dimostrano che alcuni ciclisti – pochissimi – , lo possano fare.

Quindi non può farlo Nibali ma non è corretto dire che nessuno può farlo.

Ovviamente Giro e Vuelta non fanno testa, c'è abbastanza tempo tra uno e l'altro per prepararli, o almeno così ci dimostrano gli albi d'oro, anche recenti (Yates 2018).

Infatti, Froome e Doumoulin hanno dimostrato di poterlo fare. Altri in un passato recente non mi pare ce ne siano, ma probabilmente non li ricordo io.

bicilook
Member

VECCHIA Ora capisco perché cambia squadra , al di la di più o meno soldi mi sa che il problema sia proprio quello di non scegliere lui la programmazione della stagione . A mio avviso un campione deve presentarsi sempre al top a questi appuntamenti, il vincere una tappa può andar bene a un gregario top oppure a corridori di corse di un giorno ma non a un corridore che ha vinto tutti e 3 i grandi giri . Però ne comvieni che è difficilissimo nel ciclismo di oggi essere competitivi a Giro e Tour,soprattutto a 34 anni. Lui sicuramente… Read more »

VECCHIA
Member
VECCHIA
bicilook

Però ne comvieni che è difficilissimo nel ciclismo di oggi essere competitivi a Giro e Tour,soprattutto a 34 anni.
Lui sicuramente avrebbe preferito qst anno non fare il Tour, e i fatti lo dimostrano…

Infatti per me doveva andare alla Vuelta invece di presentarsi al Tour in condizioni precarie , peccato .

bicilook
Member

Valerio_S sono pienamente d'accordo, ma i fatti dimostrano che alcuni ciclisti – pochissimi – , lo possano fare. Quindi non può farlo Nibali ma non è corretto dire che nessuno può farlo. Ovviamente Giro e Vuelta non fanno testa, c'è abbastanza tempo tra uno e l'altro per prepararli, o almeno così ci dimostrano gli albi d'oro, anche recenti (Yates 2018). Però per vincere o il Giro o il Tour,bisogna concentrarsi su un solo obbiettivo…le statistiche lo dimostrano…l'ultima accoppiata vincente è di Pantani. Se vinci il Giro non vinci il Tour o viceversa …secondo me è anche difficilissimo, ammesso che un… Read more »