Van Avermaet prosciolto

Van Avermaet prosciolto

08/05/2015
Whatsapp
08/05/2015

SPTDW022-660x440

Greg Van Avermaet (BMC) è stato accusato di aver assunto Cortisone e Vaminolact (un prodotto mascherante), e per questo la Royale Ligue vélocipédique belge (RLVB) aveva chiesto due anni di sospensione nei suoi confronti.

Van Avermaet aveva riconosciuto di aver assunto cortisone, ma una sola volta e sotto prescrizione medica per un tallone dolorante, e di non aver mai assunto Vaminolact, per cui comunque aveva una prescrizione medica.

La commissione disciplinare della RLVB non ha confermato la richiesta di squalifica e lo ha prosciolto.

Van Avermaet a proposito ha dichiarato: “Questa è LA vittoria del mio inizio di stagione, e sono molto contento che sia tutto finito. Ho cercato di lasciar parlare le mie emozioni durante le recenti corse, ma mentalmente era molto difficile. Non si è certo contenti di vedere il proprio nome sui giornali per qualcosa che non si è commesso. Non sono un dopato ed ora è chiaro. Ora pedalerò’ senza problemi.”