È stato smentito quanto scritto dal quotidiano portoghese Record riguardo le anomalie nel passaporto biologico di Alarcón e Marque.

L’UCI ad oggi non li haha inseriti nei corridori sospesi provvisoriamente, e la federazione spagnola avrebbe smentito che siano sotto indagine.

Raul Alarcón sarà oggi al via del Giro del Lussemburgo.