Aqua Blue Sport e Veranda’s Willems-Crelan cercano una partnership

Aqua Blue Sport e Veranda’s Willems-Crelan cercano una partnership

02/08/2018
Whatsapp
02/08/2018

La squadra irlandese Aqua Blue ha annunciato ieri in un tweet che per il 2019 si unirà con la squadra belga Véranda’s Willems–Crelan per dare vita ad una nuova squadra, che avrà il talento belga Wout Van Aert come punta di diamante, prima della sua partenza per il 2019 nelle fila della Lotto-Jumbo.

Questa comunicazione è stata poi cancellata e la squadra belga Vérandas Willems–Crelan’s ha negato l’accordo, in particolare di essere stata acquisita dal sito di vendita online Aqua Blue Sport.

Più tardi, Nick Nuyens, general manager e co-proprietario di Sniper Cycling, che detiene la licenza della Véranda’s Willems–Crelan ha fatto sapere che non c’è un accordo tra i due team, ma che che stanno discutendo su una possibile collaborazione per il 2019, e che “per rispetto delle parti coinvolte evitiamo di fare ulteriori commenti a riguardo”.

Nella comunicazione cancellata dalla Aqua Blue Sport si faceva menzione anche di corridori di alto profilo che sarebbero stati acquisiti assieme a Van Aert.

Rick Delaney, proprietario di Aqua Blue Sport, ha poi dichiarato che: “Wout sarebbe una grande acquisizione per la Aqua Blue Sport, e siamo in trattativa con diversi altri corridori di alto profilo per la stagione 2019. Speriamo di annunciarle al più presto“.

Lo stesso Delaney si era lamentato nelle corse settimane delle bici fornitegli dalla 3T, definite “cavie da laboratorio”, quindi nel complesso si può presumere che per la prossima stagione vi saranno molti cambiamenti in seno alla squadra irlandese.

Ma in generale il prossimo ciclo-mercato dovrebbe essere piuttosto interessante. Ciclo-mercato che è già iniziato con il passaggio di André Greipel alla francese Fortuneo-Samsic.

 

4
Rispondi

Devi fare il Login per commentare
2 Comment threads
2 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
4 Comment authors
Ser pecoraCGA Recent comment authors

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
A
Member

Mi pare di capire, tra le righe, che il progetto monocorona per le bdc intrapreso da 3T sia fallito ancora prima di svilupparsi.

G
Member
gigiofreestyle

Si, difatti 3T ha fatto uscire la STRADA DUE per cambio 2 x 11
https://www.3t.bike/en/products/bikes/strada-due-601.html

C
Member
ChristianR

Più che fallito direi che ha dimostrato che oggi ancora è difficilmente fattibile, servirebbero 15-16 pignoni per garantire dei salti accettabili dai Pro. Si, l’hanno usata e alla fine non è che abbiano avuto chissà quali problemi, ma forse ci si aspettava di vedere qualcosa in più da Sram, che era l’altro sponsor, mentre per ora non solo non si sono visti ma non sembrano neanche all’orizzonte dei nuovi gruppi strada. Il corpetto XD Road, che sembrava destinato ad accogliere le 12v con pignone da 10, è rimasto inutilizzato. L’altra faccia di questo “esperimento”, i dischi, sono passati un pò… Read more »