Bcday, vetrine di bici storiche e sconti per chi arriva in sella

Bcday, vetrine di bici storiche e sconti per chi arriva in sella

28/04/2013
Whatsapp
28/04/2013

E’ con grande piacere che pubblico questo articolo in collaborazione con un nostro utente che mi ha fornito foto ed articolo (utente 4X16 =luca masi).
[COMUNICATO STAMPA]
Esposti nei negozi pezzi d’epoca e del futuro. E si sogna il museo delle due ruote a Ferrara
bici-1-420x315
Ferrara è la città delle biciclette. E’ da questa semplice etichetta, ormai conosciuta da tutti, che il Comitato Commercianti Centro Storico è partito per realizzare la prima edizione del progetto Bcday, un intero weekend dedicato alla bicicletta.

Questo fine settimana, sabato 27 e domenica 28 aprile, in più di sessanta negozi del centro storico verranno esposti modelli di biciclette d’epoca, alcune risalenti ai primi decenni del secolo scorso, e oltre venti con accessori.

“Questo è il secondo dei sette eventi – annuncia Matteo Musacci, presidente del Comitato Commercianti Centro Storico – che il nostro comitato ha programmato nel 2013 con il patrocinio del Comune. Abbiamo voluto celebrare questo mezzo di locomozione con una esposizione di biciclette rare e di grande bellezza, ma tutto questo non sarebbe stato possibile senza l’insostituibile contributo di tre collezionisti ferraresi di bici d’epoca”.
I collezionisti sono Massimo Milani, Flavio Mari e Marcello Fogagnolo di età, vite ed esperienze diverse ma tutti accomunati dalla stessa passione. “In tutti questi anni – spiega Mari – sono arrivato a collezionare un centinaio di biciclette, alcune uniche nel suo genere”. In particolare in questa mostra itinerante per le vetrine del centro storico verranno esposti velocipedi di metà ’800, tricicli e bici di marchi che hanno segnato la storia della bicicletta come Clement, Bianchi, Tandem, Michaux, Peugeot e Gladiator.
bici-2-420x315
Ma non saranno esposte solo bici d’epoca, ma anche del futuro. “Sono previsti tre gazebo in piazza Savonarola – continua Musacci – in cui verranno presentati prototipi di biciclette del futuro e modelli cargo, bici da lavoro per trasporto urbano nei centri storici del progetto ‘cyclelogistcs’ di Ami e della Casona con esposizione di bici recuperate e riportate alla loro naturale bellezza dall’officina dei Mastribiciclettai”. Verranno anche messe a disposizione gratuitamente due biciclette-taxi che porteranno in giro per la città gli avventori del centro storico.

Non si può parlare di mezzi di locomozione senza preoccuparsi della sicurezza stradale. A questo proposito sono previsti domani dei corsi di educazione stradale dedicati ai bambini, che impareranno divertendosi grazie all’animazione di Paolo Franceschini e del suo staff, in collaborazione con il corpo di polizia municipale.

Infine l’ultima iniziativa proposta è quella della convenzione con i ristoranti. “Le persone che si presenteranno al gazebo di piazza Savonarola in bicicletta – continua Musacci – potranno ritirare un coupon che, presentato ai ristoranti aderenti all’iniziativa, darà vita a uno sconto del 10% sul prezzo finale”.

“Dopo il successo dell’iniziativa Vetrine in movimento – aggiunge Cinzia Pasello, vicepresidente del comitato – nonostante le previsioni del tempo non positive, ci auguriamo una grande affluenza di pubblico anche per questa mostra unica nel suo genere. E intanto pensiamo anche all’idea di un museo della bicicletta qui a Ferrara, chissà..”.

Appuntamento quindi, rigorosamente in bicicletta, in piazza questo weekend. L’iniziativa partirà domani, 27 aprile, con uno speciale aperitivo, in collaborazione con Avis, Ascom e Fipe, a mezzogiorno al bar Duca d’Este. Sarà presente anche Giusy Buscemi, miss Italia accorsa a Ferrara per il calcio d’inizio della partita di beneficenza in programma lo stesso giorno.
bianchi pista 1899 1
bianchi pista 1899 2
bianchi pista 1899 3
bici storica
particolare catena
particolare frenoparticolare sella
particolare snodo sella
grazie a 4×16 (luca masi) per la gran parte di foto scattate da lui personalmente.

 

POTRESTI ESSERTI PERSO