Bianchi lancia il modello Oltre XR.2 del Team Belkin

Bianchi lancia il modello Oltre XR.2 del Team Belkin

02/01/2014
Whatsapp
02/01/2014

[Comunicato stampa]

5Ve98hSWvgydOxuHcLOt01A7Byg4Rx_kGJ-xNlBPQtw

Bianchi lancia ufficialmente il modello Oltre XR.2 del Team Belkin per la stagione 2014. Si tratta della più recente evoluzione del più estremo telaio racing in carbonio Oltre, con il miglior rapporto fra rigidità e peso, che sarà messa a disposizione dei professionisti del team UCI WorldTour.

 

La stagione 2014 è ai nastri di partenza e il Team Belkin è ora potenziato da Bianchi con il modello di punta OltreXR.2.

 

Le caratteristiche tecniche

La Oltre XR.2 garantisce un’accelerazione rapida, la massima trasmissione di potenza e un’eccellente maneggevolezza, grazie al telaio extrarigido e all’esclusiva geometria Bianchi già testata con successo in gara. La grafica PID (Pure Italian Design) di Bianchi prende forma nei colori nero e celeste con inserti in verde, il colore caratteristico del Team Belkin.

Il telaio rappresenta l’incontro ideale fra design e ricerca della prestazione, grazie all’approccio “design technical oriented”: telaio super leggero per raggiungere le migliori prestazioni in salita e foderi posteriori verticali ultrasottili (Tecnologia UTSS – Ultra Thin Seat Stays); forma aerodinamica, con la nuova forcella aero integrata e passaggio interno delle guaine, per rendere il mezzo più veloce nei tratti di pianura e discesa. I foderi posteriori orizzontali e il tubo obliquo maggiorati, assieme a un movimento centrale di 86,5×41 mm, assicurano maggiore rigidità alla Oltre XR.2 del Team Belkin, per assecondare al meglio l’esplosività dell’atleta e fornire a un velocista come Theo Bos la macchina perfetta per cercare il successo allo sprint. La tecnologia X-Tex contribuisce ad ottenere un’eccezionale rigidità torsionale grazie ad una tessitura composta da sottili lamine di carbonio incrociate, posizionata all’interno dell’area dello sterzo e del movimento centrale.

Il telaio Oltre XR.2 in dotazione al Team Belkin, montato con gruppo elettronico Shimano Dura Ace Di2, prevede l’innovativo inserimento della batteria all’interno del tubo reggisella in carbonio progettato da Bianchi.

 

·         Scarica le specifiche tecniche

 

Le reazioni

La Oltre XR.2 è stata testata dai corridori del Belkin Pro Cycling Team nei ritiri pre-agonistici di dicembre: “La Oltre XR.2 mi ha impressionato da subito per la sua maneggevolezza e la stabilità. In discesa è un piacere guidarla: è molto precisa. Mi piacciono anche il colore e il design” ha spiegato Robert Gesink.

zQ8cJ4zEbRMTaANlCMReznQMgYVPhsPQNZq-7uqz_HE

Sep Vanmarcke ha definito la Oltre XR.2 come una bicicletta dalle elevate prestazioni, mentre Theo Bos ha aggiunto che “il telaio è rigido e leggero, con una geometria perfetta. Ed è veloce come piace a me”.

eRrazwHuQ1UzmuE-RBB1maekdTDOYuapwYmX5JCF4fE

 

La Infinito CV del Team Belkin con Countervail Vibration Cancelling Technology sarà svelata in seguito, nel corso del mese di Gennaio. Bianchi fornirà al team anche una nuova bicicletta da cronometro dall’aerodinamica estrema.

 

Il Belkin Pro Cycling Team farà il suo debutto stagionale in Australia, al Tour Down Under, dal 19 al 26 gennaio.