David Lappartient boicotterà il Fiandre

David Lappartient boicotterà il Fiandre

23/01/2018
Whatsapp
23/01/2018

FOTO: PHOTO NEWS

Dopo aver scritto a Wouter Vandenhoute, organizzatore del Giro delle Fiandre, che quest’anno si terrà il 1° Aprile, per chiedere di rinunciare ad invitare, come annunciato, Lance Armstrong come ospite, il presidente dell’UCI David Lappartient ha annunciato in un’intervista al quotidiano fiammingo Het Nieuwsblad che non si presenterà alla corsa: “Non posso togliere il passaporto ad Armstrong ed impedirgli di venire in Belgio. Non capisco come possa essere invitato ad una conferenza (il venerdì prima della corsa -ndr-), ma non è l’immagine che vogliamo che il ciclismo dia. Vogliamo promuovere uno sport pulito ed Armstrong non ne è l’immagine. Non è autorizzato a salire su un’auto dell’organizzazione di corsa. Non sono contento e l’ho fatto sapere a Vandenhoute. Non assisterò dunque al Giro delle Fiandre“.

Lance Armstrong è sospeso a vita per i noti fatti di doping, e ciò comprende l’inibizione a prendere parte ad eventi UCI (non ad una conferenza tuttavia).