David Lappartient è il nuovo presidente UCI

David Lappartient è il nuovo presidente UCI

21/09/2017
Whatsapp
21/09/2017

David Lappertient, francese di 44 anni,  sindaco di un piccolo comune bretone -Sarzeau-, è il nuovo presidente dell’Unione Ciclistica Internazionale (UCI).

65300_56892_david-lappartient-le-cas-rolland-fait-tache0

Durante la votazione, tenuta a Bergen in occasione dei mondiali su strada, Lappartient ha ottenuto 45 preferenze sulle 77 disponibili, divenendo così l’11° presidente dell’UCI dalla sua creazione nel 1900. Brian Cookson, presidente uscente, è invece il primo presidente a mancare la riconferma dopo il primo mandato.

Lappartient, che ora dovrà lasciare il posto da presidente della federazione europea, è stato anche presidente della federazione ciclistica francese sino al Marzo scorso. Nel suo discorso di insediamento ha promesso una più dura lotta al doping, in particolare quello tecnologico, e maggiori investimenti per lo sviluppo del ciclismo femminile.

Lappartient è il 3° francese ad occupare questa posizione, dopo Achille Joinard (1947-1957) e Léon Breton (1922-1936).