Dt Swiss presenta la ruota lenticolare ARC 1100 DICUT®DISC

Dt Swiss presenta la ruota lenticolare ARC 1100 DICUT®DISC

Piergiorgio Sbrissa, 12/08/2021

Dt Swiss presenta la nuova ruota lenticolare ARC 1100 DICUT® DISC con cui completa la propria gamma di ruote votate alla massima efficienza aerodinamica.

Questa ruota è stata progettata come completamento della gamma ARC di DT Swiss, per cui ne riprende le caratteristiche salienti, come la costruzione Tubeless Ready, canale interno da 20mm, compatibile con copertoncini da 25 a 32mm, ma ottimizzato per i 28mm, in modo da avere la massima integrazione lungo il fianco  ed avere la transizione ottimale tra copertoncino e fianco del cerchio.

Costruzione in 8 strati di carbonio simmetrici tra loro più due inserti interni in una schiuma ultraleggera per aumentarne la rigidità torsionale.

Il mozzo, ovviamente per freni a disco, è il collaudato 180 DICUT con cuscinetti ceramici. Un punto di riferimento del mercato.

La ruota è stata progettata con estensivo utilizzo della galleria del vento per renderla il più aerodinamica possibile con ogni angolazione di vento. I risultati rispetto la combinazione con ruota anteriore da 80mm e la concorrenza è riassunta in questi diagrammi, risultati dall’intero sistema bici (Canyon Speedmax) e ruote anteriori e posteriori montate. Non solo la ruota da sola montata su un supporto.

 

L’accesso alla valvola per il gonfiaggio delle coperture avviene tramite uno sportellino in carbonio che va ruotato di 90° con un apposito attrezzo.

Il peso della ruota è di 1100gr.