I freni a disco SRAM passano al FlatMount

I freni a disco SRAM passano al FlatMount

10/06/2015
Whatsapp
10/06/2015

Il Flat Mount è uno standard di fissaggio delle pinze dei freni a disco specifico per i telai da bici da corsa, ed è stato sviluppato da Shimano, come standard aperto. In sintesi è un metodo di fissaggio direttamente al telaio, senza adattatori, che da il vantaggio di poter utilizzare pinze più piccole dando più spazio ai progettisti per disegnare le parti posteriori dei carri delle bici.

New-Shimano-Road-Disc-Brake-Standard

In particolare i benefici sono proprio per il carro posteriore, in quanto la pinza si fissa tramite due viti che si inseriscono sotto il fodero sx.

SRAM ha adottato questo standard per i propri nuovi freni a disco, e per l’anteriore ha ideato un adattatore che girato di 180° consente di montare dischi da 140mm o 160mm. Mentre per il posteriore il diametro considerato standard è il 140mm ed il 160mm, per chi lo ritenesse necessario, si puo’ montare solo con un adattatore.

sram flat mount

Il risparmio di peso è minimo tuttavia: Un freno Red con disco 160mm, 800m di tubazione, e viteria arriva a 459g. Lo stesso setup, ma in versione Force 489g,  Rival 496g.