Il fatturato di Shimano cala del 25%

159

Shimano ha reso noto che le proprie vendite di prodotti legati alle biciclette sono diminuite del 24,8% nei primi tre trimestri dell’anno fiscale, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. L’utile operativo dell’azienda nel settore delle biciclette è diminuito del 48,8% nello stesso periodo.

Il motivo lo spiega la stessa azienda: “Nonostante il forte interesse per le biciclette si sia raffreddato, l’interesse per le biciclette ha continuato ad essere elevato come tendenza a lungo termine. Tuttavia le scorte di mercato sono rimaste generalmente elevate, nonostante i continui aggiustamenti della domanda e dell’offerta“.

Shimano ha dichiarato che i livelli di rimanenze sono rimasti elevati in Europa e in Nord America; l’interesse è rimasto forte soprattutto in Germania e nei Paesi del Benelux, ma le vendite al dettaglio di biciclette complete sono rimaste deboli in Nord America.

Nei mercati dell’Asia, dell’Oceania e dell’America centrale e meridionale le vendite al dettaglio di biciclette complete “sono rimaste un po’ fiacche a causa del raffreddamento della fiducia dei consumatori a causa dell’aumento dell’inflazione e dell’incertezza economica, e le scorte di mercato sono rimaste ad un livello elevato“.

Le vendite in Cina, invece, sono state forti, soprattutto per quanto riguarda le biciclette da strada. L’azienda ha dichiarato che le scorte del mercato cinese erano a un livello adeguato.

A livello aziendale, il fatturato netto di Shimano è diminuito del 19,8% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, attestandosi a 375.264 milioni di yen (2,5 miliardi di dollari). L’utile operativo è diminuito del 43,0% a 72.086 milioni di yen, l’utile ordinario è diminuito del 35,8% a 96.221 milioni di yen e l’utile netto è diminuito del 47% a 60.169 milioni di yen.

Commenti

  1. stambecco:

    i ciclisti sono tutti pescatori....... quando raccontano le loro prestazioni :))):
    eh no! il ciclista solitamente è l'esatto opposto!
    "oggi non vado avanti", "non sono in forma", "non la muovo" etc... poi ti staccano al primo cavalcavia....
  2. Zac36100:

    io non pensavo ci fossero così tanti pescatori (amatoriali) !!
    Il fatturato del settore pesca è poco più di 1/3 del settore bici!
    Più che altro Shimano è un colosso assoluto nel settore pesca (mulinelli in primis, ma non solo), forse il brand più noto a livello mondiale col vantaggio di essere giapponese che, nel settore, significa assoluta qualità e altissimo livello tecnico e tecnologico. Non sempre a ragione, ma è un altro discorso.
Articolo precedente

Un primo caso di doping farmacologico negli eSports

Articolo successivo

Il Vélo d’Or 2023 va a Demi Vollering e Jonas Vingegaard

Gli ultimi articoli in News