Il manager della Bahrain-merida citato nell’operazione Aderlass

Il manager della Bahrain-merida citato nell’operazione Aderlass

23/05/2019
Whatsapp
23/05/2019

Il quotidiano francese Le Monde cita nell’edizione di ieri Milan Erzen, “patron” della Bahrain-Merida, come indagato nell’operazione Aderlass.

Milan Erzen ((a dx) con il principe Al Nasser (al centro)

Erzen, ex corridore sloveno, è l’uomo che fa da legame tra la dirigenza della Bahrain-Merida e Nasser ben Hamed Al-Khalifa, principe del Bahrain. Secondo Le Monde Erzen avrebbe contattato Mark Schmid, il medico al centro dell’inchiesta austriaca, per acquistare una centrifuga da utilizzare nelle trasfusioni di sangue per sperare i globuli rossi dal plasma. Questa informazione è stata intercettata da Le Monde nello scambio che gli investigatori austriaci hanno avuto con la fondazione antidoping del ciclismo (CADF).

Ora è da vedere se la centrifuga sia stata acquistata da Erzen per i propri ciclisti o i propri cavalli e cammelli, visto che lo sloveno gestisce anche la nutrita scuderia di cavalli e cammelli da corsa della famiglia reale del Bahrain.

12
Rispondi

Devi fare il Login per commentare
11 Comment threads
1 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
10 Comment authors
aquila di toledoPMaxfiremaci68S Recent comment authors
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
cafelat
Member
cafelat

Storiaccia…

jan80
Member

se si crede ai cavalli……ovviamente servono in caso di problemi come scusante
Comunque vediamo come si mette

gibo2007
Member

The best has yet to come…

golias
Member

Che guarda caso salta fuori in occasione del giro 🙄

gasht
Member

salto a conclusione: su nibali pare non ci sia nulla. anche copeland dice che riguarda la parte slovena del team.
su roglic apparte la slovenità al momento vedi sopra anche se qualche spiffero pare sia arrivato ai giornalisti.

cmq sempre a maggio inizia il feutillon. l'anno scorso froome.
quest'anno tocca a bonarrigo & le monde cucinano la storiaccia suesposta.
che infondo è sempre quella dal 1994 ma al lettore non interessa. serve sempre carne fresca.

jan80
Member

gasht salto a conclusione: su nibali pare non ci sia nulla. anche copeland dice che riguarda la parte slovena del team. su roglic apparte la slovenità al momento vedi sopra anche se qualche spiffero pare sia arrivato ai giornalisti. cmq sempre a maggio inizia il feutillon. l'anno scorso froome. quest'anno tocca a bonarrigo & le monde che cucinano la storiaccia suesposta. che infondo è sempre quella dal 1994 ma al lettore non interessa. serve sempre carne fresca. testosterone trasportatori e gh. fine. forse aicar visto che già nel 2010 venne fuori la storia degli sloveni all'aicar. ma che Nibali sia… Read more »

aquila di toledo
Member
aquila di toledo

Non mi sembra giusto fare di tutta l’erba un fascio…
Nibali non c’entra niente.
Io ho lavorato in una grande azienda dove un collega era stato indagato per ricettazione ma non per questo tutto il personale lo era.
Tra l’altro poi fu completamente scagionato.

Scaldamozzi ogni tanto
Member

Ben, un altro personaggio dal passato dubbio ancora legato al mondo del ciclismo e che ricopre posizioni di vertice.
Finché non si farà piazza pulita e tutti questi verranno allontanati per sempre dallo sport non se ne uscirà mai.
Non serve tanto lavoro ai giornali per imbastire l’ennesima storia di doping (o presunto doping), basta prendere gli annali degli anni ‘80-2000, vedere se ora un qualsiasi corridore del tempo ha rapporti con qualche squadra e cercare se è indagato.

maci68
Member
Scaldamozzi ogni tanto

Ben, un altro personaggio dal passato dubbio ancora legato al mondo del ciclismo e che ricopre posizioni di vertice.
Finché non si farà piazza pulita e tutti questi verranno allontanati per sempre dallo sport non se ne uscirà mai.

Condivido in toto.

gibo2007
Member

Ma in questo caso di cosa parliamo? Indiscrezioni o cos'altro?
La faccenda è sempre più nebulosa.

Maxfire
Member

Per me non ha senso rilanciare e diffondere notizie senza specifica notizia. Acquisto di centrifuga e contattare il dottor Stranamore e una notizia parziale che non specifica nulla e a chi serviva va da Cavalli, Camelli a Ciclisti tre c senza senso.

P
Member
passioneciclista

Dovessero per qualche motivo licenziarlo.. gli resta sempre la Rai, che ad assumere gente indagata è sempre sul pezzo!!