Italia oro mondiale nell’inseguimento a squadre

42

Dopo l’oro olimpico è arrivato anche quello mondiale per il quartetto italiano dell’inseguimento a squadre: Filippo Ganna, Jonathan Milan, Simone Consonni e Liam Bertazzo, il quale si è imposto nella finale contro la Francia.

Il quartetto francese, composto da Valentin Tabellion, Thomas Denis, Benjamin Thomas e Thomas Boudat è andato in vantaggio a metà gara di soli 3 millesimi di secondo, sino ai 3km, quando i francesi sono letteralmente esplosi lasciando via libera all’oro italiano. L’ultimo oro italiano nella specialità risaliva a ben 24 anni fa. Mentre sono 18 gli anni dall’ultima medaglia nella disciplina per i francesi, i quali tutto sommato si consolano con l’oro nello scratch maschile vinto da Donavan Grondin. Solo 9° Elia Viviani.

Commenti

  1. Paternoster e Barbieri quarte nel madison per un solo punto, mannaggia...
    Le nostre ragazze sono uscite bene alla distanza vincendo gli ultimi due sprint, ma hanno pagato i pochi punti fatti nella fase centrale; le britanniche acciuffano il podio con un quarto posto preso per i capelli, quando sembravano scoppiate. Peccato...
    Vincono le olandesi davanti alle francesi (con una eccezionale Clara Copponi).
  2. leandro_loi:

    Hanno rubato le bici da inseguimento dell'Italia. Vedremo chi è quel fesso che ha il coraggio di metterle in vendita online. E chi è quel fesso che ha coraggio di comprarle.
    credo che certi furti siano su commissione o quasi
  3. leandro_loi:

    Hanno rubato le bici da inseguimento dell'Italia. Vedremo chi è quel fesso che ha il coraggio di metterle in vendita online. E chi è quel fesso che ha coraggio di comprarle.
    Probabilmente chiederanno un riscatto...
Articolo precedente

Canyon lancia la Grizl AL, la gravel in alluminio

Articolo successivo

Letizia Paternoster oro nell’eliminazione femminile

Gli ultimi articoli in News