La Bicycle Association UK consiglia prudenza nell’utilizzo di certi pattini per carbonio

La Bicycle Association UK consiglia prudenza nell’utilizzo di certi pattini per carbonio

23/12/2018
Whatsapp
23/12/2018

Un messaggio che vale la pena di rilanciare.

La Bicycle Association britannica, associazione che rappresenta l’industria del ciclo in UK, ha pubblicato un’avvertenza sull’utilizzo di certi pattini freni in combinazione con alcune marche di cerchi in carbonio.

Peter Eland, responsabile tecnico della Bicycle Association, ha dichiarato: “Abbiamo ricevuto alcune segnalazioni che riportano problemi di sicurezza se su alcuni cerchi in carbonio non vengono utilizzati pattini freno specifici. Se il manuale di istruzioni è andato perso, magari perché si tratta dell’acquisto di ruote usate, e vengono utilizzati pattini freno aftermatket non approvati (anche se pubblicizzati come “per cerchi in carbonio”) possono sorgere problemi di sicurezza. Pertanto lo abbiamo segnalato ai produttori, distributori e negozianti“.

La Bicycle Association ha quindi emanato alcuni consigli:

-Per i produttori, di apporre delle etichette sui cerchi in cui si deve menzionare se i cerchi richiedono o meno pattini specifici (alcuni produttori lo fanno già), in modo che anche se il manuale è andato perso sia chiaro per gli utenti se possono usare pattini generici o meno. Rivedere le descrizioni online e sulle confezioni dei pattini, in modo che sia visibile un’avvertenza per i consumatori. Ad esempio: “Verificate il manuale di istruzioni dei vostri cerchi o ruote per avere conferma della compatibilità dei pattini prima dell’uso”, o “Verificare la compatibilità dei cerchio pattini prima dell’uso”.

-Per i consumatori, in caso di mancanza di indicazioni o del manuale tecnico, di ricreare online sul sto del produttore se i cerchi possono essere usati con pattini generici o ne richiedono di specifici, verificando l’anno di costruzione del modello dei cerchi.

-Per i distributori: se sui prodotti, siano cerchio ruote o pattini, non ci sono etichette di avvertenza, richiedere ai produttori che li appongano alla prima occasione. Se forniscono descrizioni ai rivenditori in modo elettronico o automatico (ad esempio per le vendite ai rivenditori online) assicurarsi che l’avvertenza sia inclusa nelle descrizioni dei pattini e dei cerchi.

 

 

 

POTRESTI ESSERTI PERSO