La Cofidis fa doppietta con Ion Izagirre

6

Ion Izagirre (34 anni) ha vinto in solitaria la 12^tappa tra Roanne e Belleville-en-Beaujolais. Si tratta della seconda vittoria per la squadra Cofidis dopo quella di Victor Lafay nella seconda tappa.

Per la terza volta nella sua storia la squadra Cofidis ha vinto due tappe del Tour de France nello stesso anno, dopo il 2004 (David Moncoutié e Stuart O’Grady) e il 2008 (Samuel Dumoulin e Sylvain Chavanel).
Il corridore basco, vincitore di tappa in tutti e tre i Grandi Giri, ha attaccato a 2 km dalla vetta del Col de la Croix Rosier staccando i compagni di fuga e non è più stato ripreso.
Tra gli inseguitori Mathieu Burgaudeau (TotalEnergies) ha tagliato il traguardo in seconda posizione davanti a Matteo Jorgenson (Movistar Team) che ha completato il podio di giornata. La maglia gialla Jonas Vingegaard (Jumbo-Visma) mantiene il suo vantaggio di 17 secondi sul secondo classificato Tadej Pogacar (UAE Team Emirates) nella classifica generale.

Come nella 10ª tappa tra Vulcania e Issoire di martedì, gli attacchi sono stati numerosi fin dall’inizio della corsa. In testa si è rapidamente formato un gruppo con tutti i favoriti e Vingegaard ha addirittura sferrato un attacco, con Pogacar che gli è subito saltato a ruota.

In una tappa dal ritmo sostenuto ci sono voluti 83 km perché emergesse una fuga. Il gruppo di 15 corridori si è staccato dopo un grande attacco di Mathieu Van der Poel (Alpecin-Deceuninck) a 53 km dall’arrivo. L’olandese, il corridore più combattivo della giornata, ha concluso con oltre un minuto di ritardo dal gruppo della maglia gialla.

Commenti

  1. Speravo tanto potesse vincere Pinot :doh:
    Però mi consolo con il fatto che sia 10mo nella generale :hail:
    Nell'anno del ritiro direi che non è male.
    Allez Thibaut
    :ola:
  2. Maremonti76:

    Speravo tanto potesse vincere Pinot :doh:
    Però mi consolo con il fatto che sia 10mo nella generale :hail:
    Nell'anno del ritiro direi che non è male.
    Allez Thibaut
    :ola:
    Sul finale non ha fatto molto per provare a vincere, io mi aspettavo un attacco in salita, invece quando ha raggiunto MvdP, ha cincischiato un pochino...
Articolo precedente

Fabio Jakobsen si ritira dal Tour de France

Articolo successivo

L’UCI vieta ai corridori transgender la partecipazione alle gare femminili

Gli ultimi articoli in News