La Morning Ride record di Alex Dowsett

La Morning Ride record di Alex Dowsett

31/05/2016
Whatsapp
31/05/2016

Per gli aficionados di Strava Morning Ride è un nome conosciuto, quello che Strava stesso assegna normalmente alle uscite mattutine (nel pomeriggio cambiano nome), e che normalmente gli utilizzatori non modificano nel nome se sono uscite di routine o di poco conto (in caso contrario i nomi fantasiosi si sprecano, dagli amanti dell’esterofilia coi titoli in inglese, ai mancati poeti o agli adepti di Bartezzaghi).

cover_example2

La laconica Morning Ride di Alex Dowsett (Movistar) di ieri nasconde però il record sulle 25 miglia (40,2km) in gara CTT (Cycling Time Trials, l’organo direttivo anglo-gallese delle cronometro), ma non solo, anche il tempo record di 44’41”, che segna l’abbattimento del muro dei 45′. Cosa mai verificatasi prima nella storia delle gare CTT.

Schermata 2016-05-31 alle 16.28.27

La gara, ovviamente vinta dall’ex detentore del record dell’ora, si è svolta nell’East-Anglia, regione piattissima (150mt di dislivello sul percorso) dell’Inghilterra, e la corsa, con tanto di dati di potenza è stata caricata appunto su Strava:

https://www.strava.com/activities/591659802#14404396423

I dati li vedete da voi, ma li riassumo qui:

-54,3km/h di media

-169 battiti medi, 177 max (191 quelli max impostati)

-92 rpm cadenza media

-409W medi; 628W max

-1222 calorie

Si può notare come la corsa di Dowsett sia stata perfettamente calibrata, mantenendosi prettamente in Z4 (23’45”) e Z5 (16’24”) e “sforando” solo per 40″ in anaerobico.

Hats off to Alex ! Come dicono da quelle parti.