La WADA ha aggiunto lo xenon e l’argon nella lista sostanze proibite

La WADA ha aggiunto lo xenon e l’argon nella lista sostanze proibite

26/05/2014
Whatsapp
26/05/2014

Da un articolo del Telegraph che riporta le parole di Sir Craig Reedie, presidente della WADA, nella lista delle sostanze proibite redatta dalla stessa WADA sono stati aggiunti i gas nobili Xenon ed Argon.

L’inalazione di questi gas servirebbe alla stimolazione naturale di eritropoietina da parte delll’organismo attraverso la produzione della proteina HIF1A, ed il loro uso è stato ammesso da molti atleti russi che hanno partecipato alle Olimpiadi, da Atene 2004 a Sochi 2014 (nella  foto un volantino pubblicitario del ZAO Atom-Med Center che ha seguito gli atleti russi in preparazione delle Olimpiadi)

using-xenon

Uno dei più attivi nella richiesta del ban di questi gas in ambito ciclistico è stato Prentice Steffen, medico della Garmin-Sharp, che ne ha sempre considerato l’uso “poco etico” seppur non proibito e di efficacia difficile da valutare al momento.

Cosa piuttosto nuova è che siano alcune stesse squadre che denuncino l’utilizzo di nuovi metodi chiedendone il ban, come recentemente la Sky per il Tramadolo.