News #lapierre

Lapierre presenta la nuova Xelius SL

Lapierre presenta la nuova Xelius SL

Piergiorgio Sbrissa, 24/06/2021

[Comunicato stampa] L’obiettivo di Lapierre è sempre stato quello di vincere le corse più belle del circuito World Tour fin dall’esordio, in collaborazione con il team Groupama-FDJ. Da 20 anni il nostro motto è quello di rispondere alle esigenze della squadra e fornire ai corridori le migliori bici del gruppo. Questa collaborazione tra il Team Ricerca e Sviluppo di Lapierre e il Team Tecnico di Groupama-FDJ ha portato alla realizzazione di una bicicletta ad alte prestazioni, la nuova Xelius SL.

Modello iconico tra le bici da strada Lapierre fin dal lancio della prima Xelius nel 2010, vincitrice di alcune delle più importanti competizioni (tappe del Tour de France, del Giro d’Italia, della Vuelta de España, del Giro di Lombardia e di vari campionati francesi), dopo l’ultima evoluzione del 2018, è venuto il momento per Lapierre di presentare la terza generazione della Xelius SL sotto i colori del Team Groupama-FDJ 2022.

Questa nuova versione di Xelius SL sarà equipaggiata per il Tour de France con una nuova combinazione integrata manubrio/attacco ultraleggero in carbonio, e accompagnerà i migliori scalatori e passisti del team Groupama-FDJ sui passi del prossimo Tour de France e a tutti gli eventi in cui leggerezza, versatilità, velocità in salita come in discesa e reattività, sono criteri fondamentali.

Ultraleggera, dal design più sofisticato grazie alle linee tese e alla totale integrazione dei condotti e delle guaine che consentono di ridurre l’impatto aerodinamico del telaio e guadagnare velocità in discesa, con una geometria più aggressiva, la nuova Xelius SL è in grado di garantire le migliori prestazioni a livello mondiale.

Team LAPIERRE

«Con la nuova Xelius SL stiamo dimostrando ancora una volta di essere in grado di sviluppare e progettare una nuova bicicletta ultraperformante con equipaggiamento specifico. Questa 3a evoluzione della Xelius SL sarà in grado di rispondere alle esigenze non solo dei passisti/punchers e dei migliori scalatori del team Groupama-FDJ, garantendoloro nuovi successi, ma anche di tutti i ciclisti dilettanti avidi di prestazioni, di sensazioni forti e amanti dei materiali di qualità. ”

Frédéric Grappe, direttore Tecnico del Team Groupama-FDJ

“Il nuovo Xelius SL3 è un’evoluzione tecnologica dell’SL2. Il rapporto rigidità-comfort è stato ottimizzato migliorando l’aerodinamica e il peso per soddisfare le esigenze dei piloti. L’evoluzione della sua geometria permette di guidare ad alta velocità in piena sicurezza pur conservando un’eccellente maneggevolezza. Infine, con tutto il suo cablaggio completamente integrato, l’SL3 affina le sue linee generali diventando una macchina molto elegante.”

David Gaudu

“Ho avuto la fortuna di utilizzare la nuova Xelius SL fin dall’inizio del Critérium du Dauphiné, una gara che mi permette di testare lo stato di forma in vista del Tour de France. E le prime sensazioni sono eccellenti! Reattività, agilità, la bici risponde perfettamente sui terreni difficili. Il suo peso è ottimizzato, e per non farsi mancare nulla, il nuovo design è bellissimo. Non vedo l’ora di esibirla alla partenza del Tour a Brest, casa mia!»

Commenti

  1. A me non piace.
    I foderi verticali posteriori mi ricordano il telaio della mia MTB del 1994, se non ricordo male la GT Zaskar LE con cui non ho mai avuto un gran feeling, ma da allora è passata una vita....