Lista integratori ad alto rischio USADA

In questo articolo avevamo sollevato la possibilità che in certi integratori si possano trovare sostanze proibite ed eventualmente a rischio positività ad un controllo antidoping.

Schermata 2013-10-16 alle 16.49.49

Oggi l’USADA, agenzia antidoping statunitense, ha rilasciato una lista aggiornata di integratori che contengono sostanze proibite dalla WADA, divise in due categorie: quella delle sostanze in cui l’USADA ha rilevato sostanze proibite e quella degli integratori che riportano in etichetta le sostanze proibite dalla WADA.

La lista è consultabile a questo indirizzo: http://www.usada.org/supplement411/high-risk-list

La maggior parte degli integratori sembrano essere supplementi per bodybuilders e prodotti in commercio sul mercato americano, ma meglio essere informati.

Da notare che la gran parte delle sostanze proibite sono metamfetamine ed anabolizzanti.

Articolo precedente

Dati potenza Ironman Kona

Articolo successivo

Il ciclismo è il nuovo golf?

Gli ultimi articoli in Magazine

Finalmente Ganna!

Desenzano del Garda, 18 maggio 2024 – Filippo Ganna (Ineos Grenadiers) ha vinto la quattordicesima tappa del Giro…

Milan mette la terza

Cento, 17 maggio 2024 – Jonathan Milan (Lidl-Trek) ha vinto la tredicesima tappa del Giro d’Italia 107, la Riccione-Cento…