Loyd Mondory positivo all’EPO

Loyd Mondory positivo all’EPO

10/03/2015
Whatsapp
10/03/2015

3887688

Loyd Mondory, sprinter 32 enne in forza alla AG2R è risultato positivo all’EPO durante un test a sorpresa in Francia.

Brutta tegola per la squadra francese dopo i casi di positività di Steve Houanard (EPO) e Sylvain George (stimolanti) tra l’Ottobre 2012 ed il Maggio 2013.

Vergogna, vergogna e vergogna è quello che provo. Credo di non essere più capace di fare questo mestiere. Non in queste condizioni“. Queste le prime reazioni di Vincent Lavenu, team manager della AG2R.

Che ha poi aggiunto: “E’ un tradimento a tutti i livelli. Un vero fallimento. Sono momenti che non si vorrebbe mai vivere…si teme ad ogni istante che l’UCI chiami con cattive notizie. Può succedere di tutto. Il peggio è che salti la squadra“.

In attesa di controanalisi Mondory è sospeso e non parteciperà alla Tirreno-Adriatico.

Essendo la AG2R membro del MPCC le si imporrebbe una autosospensione di 4 settimane a partire dalla prossima gara WorldTour.