MARATONA DA RECORD – 29.100 RICHIESTE DA OLTRE 40 NAZIONI

MARATONA DA RECORD – 29.100 RICHIESTE DA OLTRE 40 NAZIONI

23/11/2011
Whatsapp
23/11/2011
Maratona dles Dolomites – Enel
 
Sorteggiati i partecipanti
 
Cifra record di 29.100 richieste di partecipazione
 
Alta Badia (Bz) – Ancora un successo per la Maratona dles Dolomites – Enelgiunta alla 26. edizione. Dopo settimane di fermento che hanno movimentato il sito www.maratona.it attraverso il quale bisognava inoltrare la propria richiesta di partecipazione, il 17 novembre 2011 è avvenuto il sorteggio. Le richieste di partecipazione ammontano a ben 29.100 (di cui 2.570 donne). Un’altra cifra record, superando quella già pazzesca e oltre ogni aspettativa dello scorso anno con 28.000 richieste. Alla presenza del notaio, del patron Michil Costa e del direttore Claudio Canins, 25.019 concorrenti (lo scorso anno 24.035) si sono contesi i 4.800 posti disponibili di cui 2.400 riservati agli italiani e 2.400 agli esteri. I rimanenti posti sono destinati a coloro che hanno acquistato il pacchetto soggiorno tramite i Tour Operator di tutto il mondo o attraverso le iscrizioni di beneficienza. Interessante la percentuale di crescita anche quest’anno del numero dei partecipanti ammessi al sorteggio, un aumento del 4% rispetto all’anno scorso. In totale partiranno 9.000 ciclisti.
Tra le novità del 2012 l’apertura della zona Expo “Villaggio Maratona” a S.Leonardo/Badia in prossimità della distribuzione pettorali già a partire dal giovedì sera.
Sono 335 le iscrizioni a prezzo maggiorato destinato alla beneficienza. Ieri 22 novembre alle ore 18.00 c’è stata la vendita online delle prime 170 (150 Gold a 200 euro, 15 Platinum a 400 euro e 5 Crystal a 1.500 euro cadauna) il cui ricavato, detratta la quota di partecipazione di 83 euro, andrà a supportare due associazioni l’Assisport Alto Adige(www.sporthilfe.it) che sostiene veri talenti sportivi, ragazzi che non hanno la possibilità di finanziarsi le competizioni e l’Associazione Gruppi “Insieme si può” Onlus/ONG (www.365giorni.org) per la formazione e l’istruzione. Due sono i progetti scolastici che vengono finanziati all’estero: Sostegno scolastico in Togo a Agoè-Lomè e in Uganda  tramite Masanafu Child And Family Support (MCAFS).
Ulteriori 165 iscrizioni (150 iscrizioni GOLD e 15 iscrizioni PLATINUM) verranno riproposte online il 22 marzo 2012 su www.maratona.it. Con l’acquisto di un’iscrizione a prezzo maggiorato si avrà diritto ad un piccolo ricordo della manifestazione oltre che alla partenza in una griglia preferenziale.
 
L’appuntamento per il prossimo anno è domenica 1 luglio 2012 e il tema dell’edizione è il Sorriso. La partenza sempre da La Villa con arrivo a Corvara, per i circa 9000 partecipanti, rigorosamente a numero chiuso, che affronteranno i tre classici percorsi: LUNGO 138 km con 4190 mt di dislivello, MEDIO 106 km con 3090  mt di dislivello e SELLA RONDA 55 km con dislivello di 1780 mt. Confermata anche la diretta televisiva su Raitre e la chiusura al traffico dei passi dolomitici durante lo svolgimento della gara.
 
Di particolare interesse per i bambini dai 6 ai 12 anni è la speciale sessione di gara che vede anche loro protagonisti della MARATONA FOR KIDS SPORTFUL con la partecipazione di 400 bambini e con la collaborazione di Maria Canins.
 
Per Info:
Comitato Maratona dles Dolomites tel 0471/839536 fax 0471/839915
 
Ufficio Stampa Pizzinini Scolari ComunicAzione – www.pizzininiscolari.com
Christian Pizzinini Cell. +39 338/8543309  e-mail:[email protected]
Antonio Lodovico Scolari Cell. +39 338/4033738  e-mail:[email protected]
 
 
DESCRIZIONE APPROFONDITA PROGETTI BENEFICENZA 2012:
 
PROGETTO 1: Sostegno scolastico in TOGO
Il progetto di solidarietà principale “Sostegno scolastico” si attuerà ad Agoé-Lomè in Togo. Gli obiettivi del progetto sono:
– promozione della formazione e dell’istruzione dei bambini poveri;
– riduzione del tasso di dispersione scolastica e analfabetismo;
– sostegno delle spese di apprendistato a chi ha abbandonato gli studi;
– pagamento delle rette scolastiche per un gruppo di alunni delle scuole primarie e secondarie;
– dotazione di libri di testo, quaderni e divise scolastiche.
Nella regione di Agoè-Lomè la dispersione scolastica, l’abbandono delle classi, le numerose bocciature sono gravi problemi. Attualmente circa il 90% dei bambini inizia il ciclo di istruzione primaria, e in media, il 50% abbandona prima di aver concluso il quarto anno. L’istruzione e la formazione dei giovani sono l’elemento essenziale per costruire una società più preparata che progressivamente elimini la povertà e dia ad ogni persona la possibilità di trovare il necessario per vivere dignitosamente.
 
 
PROGETTO 2: Sostegno scolastico in UGANDA MCAFS
 
Masanafu Child And Family Support (MCAFS) è un associazione nata nel 1999 per far fronte al crescente problema della povertà e del degrado umano nella periferia di Kampala (Uganda), con particolare attenzione ai bambini e ai ragazzi. L’organizzazione è stata fondata a Namuwongo, un slum di 15.000 persone dove più della metà delle persone vive al di sotto della soglia di povertà. La maggior parte dei nuclei familiari ha una media di 6 figli e si guadagna da vivere attraverso lavori di fortuna.
L’obiettivo principale di MCAFS è la lotta al sottosviluppo, attraverso l’istruzione e i corsi professionali.
Le attività di MCAFS comprendono: una scuola professionale per una centinaio di ragazzi a rischio, nella quasi totalità orfani; supporto a 103 bambini (finanziamento delle tasse scolastiche e del materiale didattico); corsi di formazione; supporto alle famiglie e alla comunità attraverso progetti di agricoltura sostenibile.
La scuola professionale di MCAFS è operativa dal 2003. Nel corso degli anni, grazie al Direttore Nicholas Yiga – anima intraprendente e molto responsabile della scuola e della comunità dei giovani locali – e con l’assistenza tecnica e i contributi di “Insieme si può…”, è diventata una delle scuole di formazione più rinomate dell’intera città. Attualmente vengono organizzati corsi di falegnameria, meccanica, motoristica, muratura, computer, sartoria, parrucchiera e manicure per oltre 100 ragazzi e ragazze. Lo scorso anno è stata realizzata anche un’ampia libreria che permette a centinaia di studenti di approfondire e sviluppare le proprie conoscenze.
La scuola necessita di intraprendere ora un salto di qualità, per raggiungere gli standard previsti dal Ministero dell’Istruzione Ugandese ed essere parificata con le scuole pubbliche. Per ottenere tale riconoscimento (che renderebbe formali i diplomi rilasciati a fine corso) la scuola deve però dotarsi di aule vere e proprie. Al momento, infatti, esistono solo una serie di officine che vengono impiegate anche come classi per le lezioni teoriche.
L’Ong “Insieme si può…”, in considerazione del grande valore umano e sociale che questa scuola ricopre a beneficio di giovani altrimenti condannati ad una vita di miseria e emarginazione, ha scelto di impegnarsi con Maratona Dles Dolomites- Enel nel sostegno a questo programma.
Il progetto prevede la costruzione di un complesso scolastico, disposto su tre piani, comprensivo di aule scolastiche, di un ufficio per la direzione e gli insegnanti e di un salone espositivo in cui presentare e promuovere i lavori realizzati dai ragazzi nelle officine meccaniche e nelle falegnamerie.
L’inizio dei lavori è previsto per l’aprile 2012 e il completamento dell’opera è atteso per il mese di aprile 2013.
L’intenzione è di dedicare questa importante struttura alla memoria del Presidente di “Insieme si può…” Mario Fontana, venuto a mancare l’8 aprile di quest’anno. Mario, convinto sostenitore di questo progetto, sempre ha guidato l’azione concreta di ISP nel promuovere l’istruzione professionale come chiave per la lotta al sottosviluppo e alla povertà per i giovani nati e cresciuti nelle aree più povere del nostro pianeta.
 
ALCUNE DATE DA RICORDARE:
12 gennaio 2012: inizio regolarizzazione delle iscrizioni;
22 marzo 2012: vendita delle restanti 165 iscrizioni a prezzo maggiorato sul nostro sito;
12 aprile 2012: termine ultimo per la regolarizzazione delle iscrizioni;
24 giugno 2012: Sella Ronda Bike Day
8 luglio 2012:  Cronoscalata Arabba – Passo Pordoi
23 settembre 2012: Sella Ronda Bike Day