[Mondiali Pista] Quartetto azzurro da record

Elia Viviani Liam Bertazzo, Simone Consonni, Francesco Lamon, quartetto italiano in gara nell’inseguimento uomini ai mondiali su pista a Londra, ha stabilito il nuovo record italiano e qualificandosi per le finali con il tempo di 3’57”800.

Ccj0tndWEAAk7CI

Gli italiani hanno fatto segnare il 4° tempo dietro Gran Bretagna (3’55″664), Australia (3’55″867) e Nuova Zelanda (3’57″050).

091f145f-5575-4b68-9a15-9772c269253c_medium_p

Nel prossimo turno il quartetto azzurro, con la sostituzione di Viviani impegnato nello scratch (Scartezzini o Ganna) affronterà la Gran Bretagna, mentre l’Australia se la vedrà con la Nuova Zelanda. Le vincitrici passeranno direttamente alla finale oro-argento, mentre per la finale del bronzo varranno i migliori tempi delle altre sei nazioni semifinaliste.

Articolo precedente

Nuovo Rotor 2INpower

Articolo successivo

Incidente mortale per Romain Guyot

Gli ultimi articoli in News

Attenzione ai siti fake

Nelle ultime settimane sono apparsi online dei falsi siti web creati da truffatori desiderosi di fare…