MONDO DELLE GF IN CRESCITA NEGLI USA

MONDO DELLE GF IN CRESCITA NEGLI USA

03/12/2011
Whatsapp
03/12/2011

[COMUNICATO STAMPA]

GRANFONDO – Gf Usa cresce: tappe anche in Colorado e Nevada

 

Dopo il successo della prima edizione della Gran Fondo Colnago Los Angeles, la manifestazione ciclistica ritorna nel calendario 2012 con il pieno sostegno della comunità di Beverly Hills. È quanto emerso dall’incontro tenutosi alla City Hall della città californiana, tra Matteo Gerevini, fondatore di Gran Fondo Usa e il sindaco di Beverly Hills Barry Brucker, con il quale è stato siglato un contratto di partnership triennale.
L’appuntamento per la seconda edizione della Gran Fondo Beverly Hills è fissato per domenica 10 giugno 2012 e sarà ancora una volta l’occasione per immergersi nell’atmosfera della “dolce vita” che tanto successo riscuote nel pubblico americano.
Il format della manifestazione, infatti, resterà quello originario nel quale lo stile e l’eleganza “made in Italy” del ciclismo (e non solo) si incontrano con il desiderio sempre più crescente di ciclismo di qualità che gli Stati Uniti esprimono di stagione in stagione.
«All’impronta tricolore che caratterizza tutte le manifestazioni promosse dal nostro gruppo – commenta Matteo Gerevini – nel caso di questo evento si aggiunge il glamour di una destinazione unica al mondo, con la spettacolare partenza da Rodeo Drive e fantastiche strade panoramiche attraverso località mitiche quali Santa Monica, Malibu, Pacific Palidades, Hollywood. La città di Beverly Hills ci ha inoltre chiesto di poter avere il nome nell’evento, che diventerà cosi Gran Fondo Beverly Hills».
Una ricetta che ha trasformato le granfondo in una ver a ciclismo-mania in tutto il nord America, dove la tradizione italiana del ciclismo viene riconosciuta come un prodotto cult del nostro Paese.
E sulla collina più ambita di Los Angeles la manifestazione ha trovato un palcoscenico straordinario, oltre che una partecipazione contagiosa.
«La città di Beverly Hills è entusiasta di ospitare nuovamente un evento di Gran Fondo Usa – ha commentato il sindaco Brucker – e la partenza da Rodeo Drive  è uno dei momenti più emozionanti della giornata, e siamo felici di accogliere tutti gli appassionati di ciclismo provenienti da ogni parte degli Stati Uniti, e anche da oltre oceano».
E in occasione della presentazione dell’edizione 2012 della manifestazione è stata consegnata una splendida bicicletta Colnago donata dal Team Type 1 ad uno dei vip estratti a sorte tra i partecipanti all’edizione 2011: la fortuna è toccata a David Kohan, noto produttore televisivo dalla sfrenata passione per il ciclismo. Team Type 1 è un team di ciclismo professionistico supportato dall’omonima organizzazioneno-profit fondata da Phil Southerland, per raccogliere fondi sulla ricerca contro il diabete. L’iniziativa è cresciuta fino a divenire un programma atleti co mondiale per tutti gli atleti affetti da diabete, compresi i professionisti che gareggiano ad alti livelli. «Ringraziamo Gran Fondo Usa per il supporto alla nostra missione e l’aiuto che ci offre nel migliorare le condizioni delle persone diabetiche – commenta il fondatore e ceo del Team Type 1, Phil Southerland – la tradizione del ciclismo amatoriale non è solo una celebrazione straordinaria di uno degli sport più meravigliosi del mondo, ma si tratta anche di un incredibile dimostrazione di come prendersi cura della propria salute attraverso l’esercizio fisico».
E mentre Gran Fondo Usa sta raccogliendo i frutti dell’ultima tappa svoltasi domenica 20 novembre a Miami, vengono già gettate le basi per la prossima annata, che vedrà 6 appuntamenti: oltre alle tappe di San Diego, Beverly Hills, Philadelphia e Miami, due nuove destinazioni in Colorado e in Nevada arricchiranno l’agenda 2012 di Gran Fondo Usa. (cs)

 

POTRESTI ESSERTI PERSO