Niente Vuelta per Thomas e Froome

Niente Vuelta per Thomas e Froome

16/08/2018
Whatsapp
16/08/2018

Geraint Thomas e Chris Froome, i due capitani della Sky, non parteciperanno alla prossima Vuelta España. Accompagnati dal fido Wout Poels parteciperanno invece alla corsa di casa, il Tour of Britain, dal 2 al 9 settembre, che partirà da Pembrey Country Park, nel Galles, patria di Thomas.

Per Froome sarà la terza partecipazione alla corsa di casa, dopo quelle del 2007 e 2009. Per Thomas sarà sopratutto l’occasione per capitalizzare la vittoria al Tour de France davanti al proprio pubblico, mentre per Froome una logica soluzione dopo l’accoppiata Giro-Tour. Presumibilmente la Sky porterà quindi alla Vuelta il proprio “maggi colombiano”, il giovane Egan Bernal come capitano.

21
Rispondi

Devi fare il Login per commentare
16 Comment threads
5 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
13 Comment authors
jan80golanceAMB Recent comment authors

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
Andrea Sicilia
Editor

Non una buona notizia per l’Italia. La Vuelta li avrebbe comunque spompati ben bene, specie Froome che ha fatto già Giro e Tour. Nel loro caso, questo è un avvicinamento mondiale migliore (per loro), secondo me.

Shinkansen
Member

Obiettivamente, Froome alla Vuelta mi avrebbe sorpreso parecchio. La Tripletta è più da gregari che da capitani.

danieletesta79
Member
Shinkansen

Obiettivamente, Froome alla Vuelta mi avrebbe sorpreso parecchio. La Tripletta è più da gregari che da capitani.

Infatti era scontato che saltasse. Mi sarei però aspettato almeno Thomas. comunque da qualche parte (spero di ritrovare l'articolo) ho letto che x la Sky il capitano sarà Kiato.

Andrea Sicilia
Editor
Ser pecora

Non li metterei tra i favoriti per il mondiale, sempre che ci vadano.

Se ci vanno e ci puntano, per me, soprattutto Thomas, potrebbero invece fare molto bene. Ovvio, se ci vanno solo perchè selezionati, senza convinzione e senza uno straccio di condizione decente, allora no.
Del resto, Aru è disperso, Dumoulin ha fatto anche lui Giro e Tour e lo vedo poco da gara di un giorno, in generale tutti i forti in salita sono reduci dal Tour, Nibali, un favorito d'obbligo per caratteristiche, è comunque convalescente e presenta delle incognite…..chi metteresti fra i favoriti?

gibo2007
Member
gibo2007

Non sono un grande estimatore di Aru ma non lo darei per disperso anzi mi sembra in netta crescita. Bisogna vedere però come esce dalla Vuelta dove, credo,vorrà fare risultato

S
Member

Per Froome diciamo che era abbastanza scontato.. sarebbe stato un folle a fare anche la Vuelta, soprattutto senza aver visto il Tour. Lo avesse vinto, magari avrebbe potuto provare la pazzia dei 3 grandi giri in un anno!

Andrea Sicilia
Editor

Ser pecora Tutti quelli con la sparata finale: Alaphilippe, Martin, Valverde, Kwiato, etc……… si tecnicamente si…ma sono tutti quanti reduci dal Tour anche loro e almeno Kwiato credo faccia anche la Vuelta…..questo credo pareggierà un pò i valori….comunque, per rientrare in topic, se Froome e Thomas avessero fatto anche la Vuelta, favoriti o no al mondiale, sarebbe stato un piccolo minus secondo me. La Vuelta è storicamente un bel modo di rifinire la condizione in ottica mondiale, ma più per gente che la usa a questo scopo, magari facendola a metà e comunque non facendo classifica, che non un Froome… Read more »

faberfortunae
Member

Beh, egoisticamente la defezione segna un inversione di tendenza degli ultimi anni nei quali tra i tre grandi giri, il nostro era quello con il l roster piu povero…

T
Member

Spero in Nibali!
Comunque se dovesse vincere Kwiato (e sarei lo stesso felice) la Sky si è presa tutti e 3 i giri :pork:

B
Member
bianco222

A me sembra strano che portino Bernal a fare il capitano. Ad appena 20 anni gli fanno fare già due GT di fila? Per di più nell’anno in cui c’è una settimana in meno di recupero? E poi non avevano detto che non volevano fargli fare il capitano per non mettergli pressione?

A
Member
Airone del Chianti

21.
Non ti dimenticare che i colombiani maturano prima e danno il meglio di sé nei primi anni di carriera.
Vedi Quintana che dai 27 anni in poi non sembra più lo stesso.

A
Member
Airone del Chianti

Semmai su Bernal ci possono essere i dubbi per il recupero dopo la caduta a San Sebastian. Sapete se ci sono novità?

golance
Member
golance

maturano prima perchè hanno il passaporto falsato come i calciatori africani. quintana nei primi exploit in realtà aveva 32 anni ormai va per i 40 è normale che sia in calo. Che poi scherzi a parte guardandolo in faccia dei dubbi ti vengono. sia lui che uran. o magari sono brutti e basta chi lo può dire.

M
Member
samuelgol

Se ci vanno e ci puntano, per me, soprattutto Thomas, potrebbero invece fare molto bene. Ovvio, se ci vanno solo perchè selezionati, senza convinzione e senza uno straccio di condizione decente, allora no.
Del resto, Aru è disperso, Dumoulin ha fatto anche lui Giro e Tour e lo vedo poco da gara di un giorno, in generale tutti i forti in salita sono reduci dal Tour, Nibali, un favorito d'obbligo per caratteristiche, è comunque convalescente e presenta delle incognite…..chi metteresti fra i favoriti?

io non metterei fuori gioco Sagan

A
Member
Airone del Chianti

La Vuelta è meno logorante di un Tour per un uomo di classifica. Tradizionalmente tappe più brevi e spesso più tranquille, spesso con molti chilometri su larghi stradoni dove non succede niente. La corsa la fanno quasi solamente negli ultimi km con salite a rampa di garage. Al Tour devi andare a tutta tutti i giorni e mantenere la concentrazione, cosa che ti logora di fisico e di testa.

Andrea Sicilia
Editor

Tony 96 Spero in Nibali! Comunque se dovesse vincere Kwiato (e sarei lo stesso felice) la Sky si è presa tutti e 3 i giri :pork: Non credo che Kwiato abbia alcuna possibilità alla Vuelta. Non quest'anno. Forse in futuro, preparandocisi a dovere. faberfortunae Beh, egoisticamente la defezione segna un inversione di tendenza degli ultimi anni nei quali tra i tre grandi giri, il nostro era quello con il l roster piu povero… A parte Froome e Dumoulin, ci sono praticamente tutti i big da GT. Nemmeno quest'anno la Vuelta è inferiore come roster al Giro. Però il Giro da… Read more »

M
Member

Non vorrei che sky spinga, per motivi prettamente commerciali, la corsa in patria. Per farla crescere mediaticamente, di conseguenza tecnicamente e non ultimo, economicamente (soprattutto per loro)

jan80
Member

Thomas avrebbe comunque dovuto fare la Vuelta….strano non vada…..invece Froome giusto cosi( ha fatto ultimi 4 grandi GT)
Per il mondiale invece non li vedo favoriti e credo che se andranno saranno soprattutto per onor di firma mentre i capitani saranno i gemelli se si ricordano come si vince.
Aru disperso??aspettiamo almeno i primi 10 giorni della Vuelta( per me fara' molto bene)