Piemonte Bike Tour: il nuovo circuito ciclistico amatoriale

Piemonte Bike Tour: il nuovo circuito ciclistico amatoriale

07/02/2012
Whatsapp
07/02/2012


[COMUNICATO STAMPA]
NASCE “PIEMONTE BIKE TOUR 2012”: IL CIRCUITO CHE MANCAVA
Nasce ufficialmente “Piemonte Bike Tour”, circuito ciclistico amatoriale, patrocinato e coordinato dal
Comitato Piemontese della Federazione Ciclistica Italiana. Un circuito che si articolerà su 7 Granfondo
inserite nel calendario nazionale ciclo amatoriale del 2012 della FCI, la cui partecipazione è aperta a tutti gli
atleti di ambo i sessi con età compresa tra i 18 ed i 70 anni tesserati alla F.C.I. o agli altri Enti della consulta
che avranno effettuato l’iscrizione ad almeno una manifestazione dell’intero calendario.
Un calendario concentrato nei mesi primaverili/estivi che spazia fra le province piemontesi e che mira a
diventare un punto di riferimento non solo per i granfondisti locali. Un calendario che spazia tra eventi
storici del panorama Granfondistico nazionale, su percorsi che ricalcano la storia del grande ciclismo d’altri
tempi.
Un circuito atipico, che concentra la propria attenzione alla promozione dell’attività ciclistica nel suo
insieme, alla ricerca della crescita dei partecipanti alle singole manifestazioni e che, tramite la stilatura di
classifiche legate alla partecipazione a ciascun evento, possa ricreare quel sano agonismo che sta alla base
dell’attività sportiva in genere.
IL CALENDARIO 2012
01 aprile 2012 Gran Fondo Dolci Terre di Novi – Novi Ligure (AL)
01 maggio 2012 Gran Fondo Città di Novara – Novara (NO) – in via di definizione
13 maggio 2012 La Resistenza – Granfondo Andrea Tafi – Ovada (AL)
27 maggio 2012 Giro delle Valli Monregalesi – Mondovi’ (CN)
24 giugno 2012 Kappa Marathon – Rivoli (TO)
08 luglio 2012 La Fausto Coppi – Cuneo (CN)
26 agosto 2012 Gran Fondo della Nocciola Alta Langa – Bossolasco (CN)
Offriamo una breve presentazione delle 7 prove in programma per cominciare ad assaporare cosa ci
aspetta.
. 1 aprile 2012 – Gran Fondo Dolci Terre di Novi – Novi Ligure (AL)
11^ edizione per questa manifestazione ciclo sportiva amatoriale che si svolge sulle strade che furono
terreno di allenamento dei Campionissimi Coppi e Girardengo e dei lori fidi “gregari”. Due percorsi 130 km
per il percorso lungo, 105 per il percorso medio.

. 1 maggio 2012 – GP Città di Novara – Novara (NO)
Importante novità nel calendario granfondistico nazionale. Un evento ancora in via di definizione di cui
presto conoscerete tutti i dettagli
. 13 maggio 2012 – La Resistenza – Granfondo Andrea Tafi – Ovada (AL)
Seconda edizione della Gran Fondo ovadese che cambia data dopo il buon esordio della passata stagione.
Molte le novità in vista. Nuovissima location per la partenza, teatro dello start sarà infatti la centralissima
Corso Martiri della Libertà, la storica sede del Traguardo Volante della “Classicissima” Milano-Sanremo. Un
pizzico di storia del ciclismo di ieri che si incontra con la bellezza del ciclismo di oggi.
. 27 maggio 2012 – Giro delle Valli Monregalesi – Mondovi’ (CN)
15^ edizione per la classica che attraversa le valli monregalesi organizzata dall’Associazione Ciclo Amateurs
Mondovì. Con l’ascesa al Colle di Prel, Cima Coppi dell’evento riviviamo la storia del ciclismo. Il passaggio a
Prato Nevoso è stato infatti meta di due Tappe del Giro d’Itaila (nel 1996 e nel 2000) e una del Tour de
France (nel 2008).
. 24 giugno 2012 – Kappa Marathon – Rivoli (TO)
La decima edizione della Kappa Marathon – Granfondo di Torino Kappa Marathon – Gran Premio Città di
Rivoli offrirà come nelle passate edizioni due percorsi, uno più impegnativo e competitivo ed uno più breve
ed affrontabile, due soluzioni perfette per tutti i gusti: passisti, scalatori e velocisti.
. 8 luglio 2012 – La Fausto Coppi – Cuneo (CN)
Il percorso de “La Fausto Coppi Selle San Marco” è stato creato per rendere l’evento un’esperienza unica ed
emozionante. 4500 metri di dislivello complessivo per la gara principe, 2500 metri per la medio fondo, con
il picco più alto ai 2485 metri del Colle Fauniera. La manifestazione celebra quest’anno i suoi 25 anni di
storia. Conosciuta in Italia ed Europa come una delle grandi classiche, la Fausto Coppi Selle San
Marco vede tantissimi appassionati arrivare da oltralpe ma anche da Belgio, Germania,
Danimarca, Olanda, Australia e USA (con una delegazione ad oggi di 20 atleti).
. 26 agosto 2012 – Gran Fondo della Nocciola Alta Langa – Bossolasco (CN)
L’Alta Langa Gran Fondo della Nocciola è diventato un appuntamento imperdibile per chi vuole vivere
l’emozione di pedalare su un percorso mitico. 6 ore di tempo massimo per percorrere la Granfondo. 125 km
di strade che si snodano su un percorso immerso nella natura tra le colline, i vigneti e i noccioleti dell’Alta
Langa. Il dislivello totale è di 2000 metri. I partecipanti dovranno affrontare sei salite di diversa difficoltà,
dedicate ai grandi del ciclismo: Jacques Anquetil, Fausto Coppi, Marco Pantani, Charly Gaul, Gino Bartali e
Louison Bobet.
LE CLASSIFICHE PREVISTE
Per rendere più coinvolgente ed interessante la partecipazione ai singoli eventi, verranno redatte le
seguenti tipologie di classifica:
a) Classifica individuale per categoria di Gran Fondo;
b) Classifica individuale per categoria di Medio Fondo;
c) Classifica di società per chilometri percorsi;
d) Classifica individuale dello scalatore Gran Fondo.

Ad ogni prova verranno assegnati i punteggi ai primi 30 classificati di ciascuna categoria. Inoltre a tutti gli
atleti che prenderanno regolarmente il via in ogni prova, classificatisi oltre tale posizione, verrà assegnato
un gettone di presenza di 1 punto (che verrà sempre conteggiato in classifica anche nel caso non si riesca a
portare a termine la prova). I punteggi verranno assegnati in base alla classifica di ogni categoria sia per il
percorso Gran Fondo che per il percorso Medio Fondo come segue: 50p. al 1° , 44 p. al 2°, 40 p. al 3°, 36 p.
al 4°, 32 p. al 5° , 30 p. al 6°, 28 p. al 7°, 26 p. all’8°, 24 p. al 9°, 22 p. al 10°, 20 p. all’11°. Dal 12° posto al 30°
posto di categoria verranno assegnati a scalare di 1 punto partendo da 19 p fino ad arrivare ad 1 p.

La classifica di categoria sarà data dalla sommatoria dei migliori 5 punteggi ottenuti nelle varie
manifestazioni. Saranno quindi ammessi lo scarto di due prove. Per rientrare nelle classifiche finali sarà
obbligatorio prendere parte ad almeno 4 prove. Per la classifica dello scalatore non è previsto nessuno
scarto e nessun numero minimo di partecipazioni.

Montepremi finale

Verranno premiati i primi 5 classificati di ciascuna categoria prevista sia per i percorsi Medio Fondo che per
i percorsi Gran Fondo ed i primi 10 concorrenti maschili e le prime 5 femminili della classifica dello
scalatore. Verranno inoltre premiate le prime 10 società che avranno totalizzato il maggior numero di
chilometri pedalati.

Brevetto di partecipazione

Tutti i partecipanti che prenderanno parte ad almeno 6 le prove (è sufficiente prendere il via) verrà
riconosciuto un brevetto di partecipazione. Il premio consisterà in una piacevolissima sorpresa da vivere
tutti assieme durante le premiazioni finali.

Per informazioni: Ufficio Stampa [email protected]

 

POTRESTI ESSERTI PERSO