Pinarello 2020 Spring Collection

Pinarello 2020 Spring Collection

04/02/2020
Whatsapp
04/02/2020

[Comunicato stampa]

Pinarello è lieta di presentarvi la nuova Dogma F12 “2020 Spring Collection”

 

BLUE STEEL – DOGMA F12 / DOGMA F12 DISK

SIDERAL GREY – DOGMA F12 / DOGMA F12 DISK

VENICE BLUE – DOGMA F12 / DOGMA F12 DISK

 

Ordinabile come solo telaio o come ciclo completo in tutti i montaggi previsti a listino.

 

La consegna sarà da fine Marzo 2020.

Commenti

  1. lascio stare il parere personale su prezzo ed estetica per non scatenare le solite polemiche, ma un ragionamento che faccio quando vedo queste bici top di gamma è relativo alle prestazioni “attese”, mi spiego meglio: la bici e’ prestazionale in proporzione alle prestazioni del ciclista, e secondo me una bici top di gamma si merita un ciclista adeguato. Soprattutto bici “industriali’ di questo livello, che ogni anno cambiano livrea e dettagli e che sono riconoscibili dagli appassionati come oggetti di gran valore. Insomma se giri su una bici da questi prezzi e sei uno “scarsone” secondo me non ci fai una gran figura, ecco,
  2. maci68:

    tranquillo se ti piace comprala pure non ho nessun problema. Cmq non ho fatto la morale a nessuno, ho quotato un utente sulla faccenda dello status symbol e riferito a più marchi blasonati [riposto: (beh risposta tipica da ammiratore di marchio specifico..)] e comunque alla fine concordi con me:."se pure qualcuno o molti la comprassero come status symbol non ci vedrei niente di male", neppure io ognuno con i soldi ci fa quello che vuole (p.s io lavoro in banca se li tieni li mi fai un piacere in questo periodo......).
    Già comprata, grazie.
  3. pilade66:

    Un vestito o un’auto prestigiosa o un orologio di lusso sono oggetti anche da sfoggiare, possono rappresentare uno status symbol per alcuni, ma la bici è un oggetto sportivo...è un po’ come quando vai a sciare e vedi uno vestito è attrezzato da slalom gigante e poi riesce a malapena a stare in piedi, ecco, è questo che intendo, poi naturalmente ognuno è libero di dare alla bici ed al tutto il resto il valore che crede, in questo concordo con te, saluti sportivi.
    mah alla pari di un'auto che allora potremmo ridurla a un oggetto di trasporto, e così con millemila categorie merceologiche. discorso abbastanza nonsense, se una bici costosa appaga di più perchè no, se a uno piace e può permetterselo perchè non togliersi lo sfizio, ci sono anche elementi che vanno al di là del puro aspetto prestazionale e sportivo, se a uno anche scarso piace avere una bici bella anche solo da vedere perchè no.
 

POTRESTI ESSERTI PERSO