TdF 2019: Finalmente Ewan

TdF 2019: Finalmente Ewan

17/07/2019
Whatsapp
17/07/2019

La costanza premia. Dopo 3 terzi posti ed un 2° Caleb Ewan (Lotto-Soudal) centra la sua prima vittoria al Tour de France. Ora Ewan vanta vittorie di tappa in tutti e tre i grandi giri (Tour 2019, Giro 2017, 2019, Vuelta 2015).

L’australiano ha rimontato Dylan Groenewegen (Jumbo-Visma) proprio sulla linea del traguardo, vincendo per pochi centimetri. Terzo Elia Viviani (Deceuninck) che in compenso ha toccato la velocità massima più alta (71,7km/h, contro i 69,8km/h dei Ewan ed i 68,7km/h di Groenewegen).

Da segnalare una caduta ai -30km che ha coinvolto diversi corridori. Tra quelli di classifica Richie Porte (Trek-Segafredo) e Nairo Quintana (Movistar), che però sono rientrati nel gruppo principale. Meno fortunati Giulio Ciccone (Trek-SEgafredo) il quale ha perso 19 posizioni in classifica; oltre allo sfortunato Giacomo Nizzolo (Dimension Data), già vittima di problemi intestinali la scorsa tappa, e Sebastian Langeveld (EF Education First). Sfortuna Total-e per Niki Terpstra, costretto al ritiro dopo la caduta, toccato duramente alla spalla (forse rotta) e per Niccolò Bonifazio, intralciato in volata ai -200mt da uno spettatore che reggeva il cellulare per il solito selfie demenziale.