TdF: Démare alla fine ce la fa

TdF: Démare alla fine ce la fa

26/07/2018
Whatsapp
26/07/2018

Arnaud Démare (Groupama-FdJ) alla fine è riuscito a vincere una tappa, la Trie-sur-Baïse-Pau (171km), davanti il connazionale Christophe Laporte (Cofidis) e Alexander Kristoff (UAE).

Invocato da inizio Tour dalla stampa francese il francese finalmente è riuscito a regalare la prima vittoria di tappa di una squadra francese, la Groupama-FDJ, orfana di Thibaut Pinot. Démare ha resistito a tutte le tappe di montagna soffrendo per rimanere nel tempo limite, al contrario di molti suoi colleghi a casa da tempo, ed in questo modo è stato ripagato con questa vittoria. Perfettamente condotto sino ai -200mt da Jacopo Guarnieri.

Velenosa la prima dichiarazione di Démare, interrogato a proposito di André Greipel: “Posso ringraziarlo. Oggi ho pensato molto a lui“.

Un 1° ed un 2° posto francesi allo sprint in una tappa al Tour non avveniva da 40 anni: con Jacques Esclassan e Yvon Bertin, il 1° luglio 1978 a Saint-Amand-les-Eaux.