Le camere d’aria arancioni dell’austriaca Tubolito hanno suscitato grande interesse alla loro presentazione, per via del bassissimo peso e resistenza alle forature promesse. La versione da noi provata è quella a strada, con valvola Presta da 42mm. Queste camere d’aria sono compatibili con copertoni sino a 28mm.

Per quanto riguarda il peso, dichiarato in 38gr, diciamo che è veritiero. Noi le abbiamo pesate entrambe a 41gr, ma la differenza può anche essere dovuta alla bilancia. In foto comparate con una classica Michelin in butile (con valvola 80mm).

Anche l’ingombro è molto ridotto, quindi, in teoria, si può pensare di tenere nel classico borsellino sotto la sella 2 camere di scorta invece che una.

 

La foto qui sotto dà un’idea precisa sul tipo di materiale di cui è fatta una Tubolito: non è la solita gomma da camera d’aria, indefinitamente deformabile. È più dura e, se gonfiata senza un copertone che la tenga in sede le sue pareti cedono, assottigliandosi e non tornando più della consistenza, o durezza, iniziale. In pratica, è da buttare via. Intendiamoci, questo è un caso estremo, perché la Tubolito tiene senza problemi la poca pressione che si immette prima di infilarla nel copertone per darle una forma rotonda ed evitare che si incastri fra cacciagomme e cerchio.

Noi per ora non abbiamo mai bucato con le Tubolito, ma non aspettatevi miracoli, anche perché il materiale, quando si espande, si assottiglia e non oppone molta resistenza agli oggetti appuntiti, malgrado sul sito del produttore si dichiari che “I Tubolito possono resistere a sforzi pari al doppio rispetto le corrispettive standard.” Forse la cosa vale per il materiale non teso dalla pressione dell’aria.

Se bucate, per ripararla sono necessarie le apposite pezze autoadesive. Un kit ne contiene 5, accompagnate da 5 minifazzoletti imbevuti nell’alcool.

Questi servono a pulire la camera d’aria prima dell’applicazione della pezza.

Una volta pulita, si applica la pezza e la si lascia asciugare per circa 5 minuti prima di rigonfiare la camera.

Conclusioni

Aldilà del peso, nel valutare le Tubolito c’è da considerare il prezzo, che mediamente è di 25eu. Essendo però per l’appunto, un prodotto che strizza l’occhio a chi è molto attento al risparmio di peso, 25eu (x2, almeno) non è poi chissà che rapportato in percentuale al costo del materiale ultralight. Con le tubolito, sotto il profilo peso, sono competitive anche le ruote per copertoncino, dato che la differenza con un setup tubolari praticamente si annulla, al contrario della praticità di utilizzo.

Grosse controindicazioni, costo a parte, non ce ne sono. Forse un po’ di attenzione nel montaggio, visto che il materiale delle Tubolito, essendo poco deformabile si può pizzicare più facilmente con le levette caccia-gomme. Qualcuno lamenta anche una certa “durezza” del pneumatico rispetto le camere d’aria classiche, ma questo a me pare più una suggestione che altro.

Prezzi: dai 25 Euro online.
Kit di riparazione: intorno agli 8 euro

Tubolito.com