Tom Dumoulin ancora malato

Tom Dumoulin ancora malato

12/02/2020
Whatsapp
12/02/2020

Tom Dumoulin (Jumbo-Visma) non debutterà stagionalmente alla Volta a la Comunitat Valenciana a causa di uno stato influenzale, e questo rimette ancora in causa la sua stagione dopo il lungo periodo di assenza dalle corse dopo l’infortunio al ginocchio avvenutogli nella prima settimana del Giro d’Italia 2019. Dopo una breve riapparizione al Criterium du Dauphiné si è assentato dalle corse per il resto della stagione.

Ora questo nuovo stop che gli ha fatto riconsiderare la stagione, infatti salterà la Milano-Sanremo e la Tirreno-Adriatico, oltre al training-camp in altitudine programmato in preparazione a queste gare. Il probabile calendario a questo punto dovrebbe prevedere il giro dei Paesi Baschi, la campagna delle Ardenne, quindi il Dauphiné in rifinitura al Tour de France.

Commenti

  1. jan80:

    mah sinceramente vinse con 30 secondi su Quintana e 41 secondi su Nibali.......se fossero stati furbi lo avrebbero messo in croce nella tappa del Grappa senza far perdere solo pochi secondi......era certamente il piu' forte ma a fine Giro dava segni di cedimento in salita....con un corridore diverso come avversario il Giro non lo vinceva
    Con i se e i ma si va da nessuna parte o dappertutto.. potrebbe anche starci che: se fosse stato furbo non si sarebbe fatto fregare un secondo giro.
    Io spero per lui che si rimetta presto e che possa dire la sua.. anche giusto per dare un pò di pepe alle varie gare.
  2. la cosa più strana secondo me è che non fa una gara dall'estate scorsa e non si è neanche ben capito per quale problema
  3. gore07:

    Tornando a quel giro e a quella famosa tappa.
    Dumoulin e la sua Squadra..? Persero anche prima di quella tappa

    Senza togliere i meriti a froome che fece un'impresa alla Sky che lo supporto' in maniera perfetta.

    Quello che sono riusciti a combinare in ammiraglia, non ha eguali... L'Olandese alla partenza aveva 3 minuti e oltre.. e sono tanti...
    Quando scatto Froome Dumoulin aveva Omen con se... che si fece i razzi propri... bastava tirasse per un po' e tenere sulla testa Dumoulin che avrebbe perso lo stesso in quella tappa, ma doveva gestire 3 minuti con una sola salita finale...
    Olandese invece riusci a perdere 1/2 in discesa per aspettare compagno di Pinot... Che poi non ne aveva in pianura, sia lui che ill francese...
    Dumoulin dovette poi proticamente tirare da solo in pianura, con due croste di formaggio sulle ruote..
    Ammiraglia non è riuscita a trovare nessun Campesinos :mrgreen: di giornata( andatevi a vedere Giro 2005 vinto da Savoldelli per molto poco..:mrgreen:):azz, ha fatto fermare Omen per preservargli 9 posto in classifica, non ha detto a Dumoulin di buttarsi da solo in discesa.
    Non dimentichiamo che Olandese in discesa è uno dei piu' forti... e fondamentalmente ha perso quel giro per aspettare gregario di un'altra squadra che poi tratto di pianura andava come Sessantenne che ha appena fatto bisboccia..;pirlùn^

    Presumo che quel DS ora faccia una professione diversa.... Ma denota anche una personalità dell'Olandese.. diciamo pure non spiccata...
    La penso come te su quasi tutto, mi lascio il "quasi" perché secondo me quello è stato il giorno in cui Froome ha beneficiato meno del trenino Sky, 80km se li è fatti da solo, ottima organizzazione perché ogni tot km c'era chi gli passava le borracce e i gel, ma 80km in fuga da uomo di classifica da solo son cose d'altri tempi. Ci sono state vittorie di Froome dove la Sky ha inciso molto, su quella a parere mio ha inciso meno.
    TD (che stimo tantissimo), ha sbagliato anche lui quel giorno, poteva provare a seguire Froome; tatticamente in pianura l'altro errore fu aspettare il gregario scoppiato di Pinot